Etnico&Fusion · Piatti unici

Chicken Korma ai pistacchi e come servirlo Indian-style

korma ai pistacchi

Come accade spesso per le cucine degli altri paesi (e anche per la nostra, all’estero…), quella che si finisce per mangiare (e gradire, certo) è una versione nella migliore delle volte semplificata.

Le ragioni sono molteplici – a volte culturali, a volte solo commerciali.

Perciò, come già mi è capitato per la cucina cinese e asiatica in generale, io… mi sono messa a studiare.

Perché non riesco a mangiare o a cucinare se non approfondisco tutti gli aspetti non solo “tecnici” (cotture, procedimenti…) ma anche storici del perché ad esempio, parlando di cucina indiana, tutti mangino il pollo tandori come piatto emblema quando in India si trova solo in alcune zone e solo al ristorante (dato che ben pochi hanno il forno per farselo a casa…)

Comunque, anche qui parliamo di un continente con una ricchezza e una varietà incredibile di profumi e ricette deliziose.

libro curryHo trovato molta ispirazione in questo libro, che ha una splendida introduzione alla filosofia della cucina indiana.

Siccome si tratta di un vero e proprio universo, ho cominciato con il curry (il libro ne propone oltre 50 ricette…) – questo arriva dai dintorni di Old Dehli, la parte più antica della città e fu capitale dell’India musulmana.

korma ai pistacchi

A detta di chi l’ha assaggiato, è il “curry migliore mai mangiato”. Ed è oggettivamente così: una delizia cremosa, profumata, piccante il giusto, il gusto del pistacchio si afferma e si mescola con le spezie perfettamente.

Io ho voluto proporre un modo per servire al meglio questo piatto presentandovi anche gli accompagnamenti più indicati.

Ingredienti:

  • Petto di pollo intero: 400 g.
  • Pistacchi non salati: 40 g.
  • Peperoncino verde: 1 o 2 (secondo quanto reggete…)
  • Yogurt bianco: un vasetto
  • Pomodoro: 1
  • Cipolla: mezza, piccola
  • Olio
  • Zenzero fresco: un pezzetto
  • Aglio: 1 spicchio
  • Garam masala: 1/2 cucchiaino
  • Curcuma: 1/2 cucchiaino
  • Kaffir: 1 foglia
  • Semi di finocchio: 1/2 cucchiaino
  • Cardamomo in polvere: un pizzico
  • Cannella in polvere: un pizzico
  • Sale
  • Brodo di pollo

Per servire:

  • Riso Basmati: 120 g.
  • Acqua: 200 ml
  • Una bacca di cardamomo
  • Un pizzico di sale
  • una nocina di burro

Insalata (koshumbir) di carote e cocco:

  • Carote: 4-5
  • Cocco fresco a lamelle
  • Succo di 1/2 lime
  • Peperoncino
  • Sale, zucchero
  • Olio
  • Semi di cumino
  • Qualche fogliolina di coriandolo

Per il korma: disossare il petto di pollo e tagliarlo a cubi.

Sciacquare i pistacchi e tritarli in un grinder potente insieme al peperoncino, ricavando una pasta. Mescolarla in una ciotola con un paio di cucchiai di yogurt.

Grattugiare con una grattugia a fori grandi il pomodoro e tenerlo da parte.

Affettare finemente la cipolla; tritare aglio e zenzero.

In una casseruola versare un paio di cucchiai d’olio e far soffriggere la cipolla. Quando sarà ben imbiondita unire zenzero ed aglio, quindi le spezie (garam masala, curcuma, cannella, semi di finocchio, cardamomo). Sempre mescolando, unire la crema di yogurt e pistacchi.

Far andare qualche minuto, quindi aggiungere il pollo. Rosolare il tutto, sempre mescolando per evitare che attacchi. A questo punto, versare in pentola anche il restante yogurt, il pomodoro grattugiato, la foglia di kaffir e un mestolo di brodo caldo. Salare e cuocere per una mezz’ora, finché si sarà formato un intingolo denso e cremoso e il pollo sarà ben cotto.

Intanto, preparare il riso: sciacquarlo bene, più volte, e farlo scolare.

Versare in una pentola l’acqua e portarla ad ebollizione. Inserire il riso, il cardamomo e un pizzico di sale. Chiudere bene il coperchio e cuocere a fiamma bassa finché l’acqua non sia assorbita (dieci min. ca) e il riso cotto.

Versarlo in una ciotola, unire un dadino di burro e sgranarlo bene con una forchetta.korma ai pistacchi

Per l’insalata, grattugiare le carote, unire il cocco e mescolare. In una ciotolina emulsionare il succo di lime con un pizzico di sale e uno di zucchero e condire le carote.

A parte far tostare in un cucchiaio di olio i semi di cumino e il peperoncino.

Versare il liquido bollente sull’insalata e mescolare bene. Completare con qualche fogliolina di coriandolo e servire.

korma ai pistacchi

Tips&Tricks

  • La carne indicata per questo piatto è espressamente bianca: quindi il pollo è perfetto, preferibilmente la parte del petto
  • Se non trovate le foglie di kaffir, usare una foglia di alloro
  • La ricetta prevede metà yogurt e metà panna. Se però usate come me uno yogurt intero, va bene anche solo questo
  • Grattugiare il pomodoro è una tecnica che si usa molto nel nord africa; permette di ottenere facilmente una polpa fresca senza pelle e senza semi
  • Va da sé che NON è possibile togliere le spezie… e nemmeno il peperoncino 😉

korma ai pistacchi

Un pensiero riguardo “Chicken Korma ai pistacchi e come servirlo Indian-style

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.