Primi · Riso

Risotto al lime con crudo di tonno marinato ai pistacchi

risotto lime tonno marinato

Se dovessi scegliere un piatto che mi rappresenta, non sarebbe di certo un dolce. Probabilmente, direi un risotto, e ancora più probabilmente QUESTO: contrasti di temperature e consistenze, ma sapori che si sposano perfettamente, in armonia.

Con questa ricetta ho vinto il Primo Premio del contest “Chef per le feste” organizzato da Punto Soave insieme al blog In cucina con Mamma Agnese (tutti i dettagli qui sotto!).

Cosa e come cuciniamo dice molto di noi. Per questo non mi piace “riprodurre”  ricette di altri, un po’ perchè mi annoio mi confondo, perdo il segno… un po’ perchè – avendo un minimo di tecnica e conoscenza – quello che mettiamo in pentola è prima di tutto un modo di esprimerci, personale e “nostro”.

Non che ci sia niente di particolarmente armonico in me, ma il profumo freschissimo e pungente del lime, il sentore di mare del tonno fresco e crudo e la morbidezza del risotto in qualche modo mi fanno pensare che questo piatto mi assomigli. Almeno per ora….

Ingredienti:

  • Riso Carnaroli, 180 g.
  • Tonno (filetto, pulito e abbattuto), 100 g.
  • Un lime
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale affumicato
  • Pepe bianco
  • Burro, 30 g. + un cucchiaio
  • Uno scalogno
  • Vino bianco
  • Brodo vegetale
  • Pistacchi non salati, due cucchiai

Per 2 porzioni.


Per prima cosa, lasciare a bagno il lime in acqua e bicarbonato per almeno 15-20 min., in modo da pulirlo bene. Risciacquarlo, asciugarlo e prelevarne la scorza con un rigalimoni. Tagliarlo a metà e spremere il succo.

In una casseruola far fondere il burro ed unirvi lo scalogno tritato finemente. Tostarvi il riso, sfumarlo con il vino bianco e portarlo avanti con il brodo vegetale ben caldo, aggiungendo il succo di lime a metà cottura (tenerne da parte un cucchiaio).

risotto lime tonno marinatoMentre il risotto cuoce, tagliare il tonno a dadini, come per una tartare; porlo in una ciotolina e condirlo con il cucchiaio di succo di lime, un pizzico della scorza, un cucchiaino di olio extravergine leggero, una macinata di sale affumicato, pepe bianco e qualche pistacchio tritato.

Fuori dal fuoco unire al risotto la buccia di lime. Impiattare il risotto con il crudo di tonno e i pistacchi tritati grossolanamente.

Con questa ricetta partecipo a “Contest Food – Chef per le Feste” di In Cucina con Mamma Agnese, in collaborazione con Punto Soave– I Sarti del Gusto”.

contest-punto-soave

Tips&Tricks

  • Attenzione al tonno: è necessario che sia abbattuto. Se non lo fosse, lasciarlo in freezer per almeno 72 ore prima di utilizzarlo
  • Il sale affumicato non è indispensabile, ma il leggero sentore di fumo rende la tartare ancora più profumata
  • Per tritare i pistacchi, infilarli in una bustina per alimenti e pestarli delicatamente con un batticarne: in questo modo si eviterà di spargere granelli ovunque

risotto lime tonno marinato

 

Annunci

9 thoughts on “Risotto al lime con crudo di tonno marinato ai pistacchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...