Pesce di lago · Primi · Prodotti del Territorio · Riso

Risotto di lago con zenzero e fiori di sambuco

Ognuno di noi, gastronomicamente parlando, ha un pallino, una preferenza. Il mio, è il risotto. Per me il primo piatto di elezione, quello che sceglierei sempre, se non fosse che un minimo di turn over culinario bisogna pur rispettarlo.

risotto zenzero sambuco

Il risotto – fatto rigorosamente con burro di panna centrifugata e con il brodo BUONO – è il mio piatto preferito. Non la pizza, o i dolci, la pastasciutta. Sono profondamente grata al mio territorio di orgine per avermi battezzato col risotto, e probabilmente, invece dell’acqua santa, l’acqua di lago. Quindi, un piatto mio che più mi non si può. Ah, il sambuco l’ho colto in riva al lago, sotto una pioggia battente, altra cosa che da queste parti non manca mai.

“Questa ricetta partecipa al Contest Rice Food Blogger 2017 – Chef Giuseppina Carboni”.

risotto zenzero sambuco

Ingredienti:

  • Riso Arborio, 150 g.
  • Filetto di trota, pulito e spellato
  • Fiori freschi di sambuco, un cucchiaio
  • Zenzero in polvere, un cucchiaino abbondante
  • Burro, 25 g. + un altro poco per il pesce
  • Prosecco (1/2 bicchiere ca.)
  • Cipollotto fresco
  • Brodo vegetale q.b.
  • Sale, pepe

Per 2 persone


Avviare il risotto appassendo nel burro il cipollotto tritato finemente; tostare il riso, sfumarlo con il Prosecco e, una volta evaporato, unire lo zenzero e il brodo ben caldo. Aggiustare di sale e portare a cottura.

Mentre il riso cuoce, tagliare il filetto di trota a pezzetti e rosolarli col burro salando e pepando a gusto. Sfumare con un goccino di Prosecco e terminare la cottora a fuoco vivace.

A fuoco spento, unire al riso i fiori di sambuco e una bella noce di burro.

Servire il riso con i bocconcini di trota e il loro sughetto.

logo aifbRicefoodbloggerlogo06b5d2d99deceecb24e3a27f5ba7f223_logoxweb

 

 

 

 

Tips&Tricks

  • Risotto delicatissimo ma con una punta fresca e piccante che si accompagna benissimo con la polpa dolce e un po’ grassa della trota
  • I fiori di sambuco in questo piatto sono meglio freschi, ma anche quelli secchi possono essere utilizzati, anche se l’aroma cambierà leggermente
  • La trota va scelta ovviamente freschissima, deve avere un buon profumo e la carne deve essere soda

risotto zenzero sambuco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...