Piatti unici · Verdura · Zuppe

Zuppa di manzo, funghi e kale con gnocchetti freschi di grano arso

Sarà l’ubbia dell’autunno o più probabilmente la situazione che vorrei definire “del momento”, ma purtroppo un momento che dura per 9 mesi non è più tale… Comunque sia, ho bisogno di Comfort food.

E come si sa, per me non sono i dolci e le nutelle a farmi passare il nervoso. Sono i cibi nutrienti e piccanti, quelli che riempiono la cucina di profumi intensi e che, soprattutto, non sono pronti in 3 minuti. Perché sì, sto affogando nel lavoro (cosa di cui non mi lamento affatto), ma dopotutto si può benissimo fare una call mentre si impasta (basta ricordarsi di spegnere la telecamera… 😀 )

Il potere taumaturgico di una bella zuppa calda (non un brodino, per carità, eh!) è ampiamente provato a tutte le latitudini e io, come sempre, metto insieme spezie stavolta dell’Europa dell’Est con una pasta, tosta e saporita, di grano arso.

Se siete vegetariani fatela senza carne, ma ci perdete, sappiatelo 😉

Ingredienti:

Per gli gnocchetti:

  • Farina di semola (io Cappelli): 80 g.
  • Farina di grano arso: 20 g.
  • Acqua q.b.

Per la zuppa:

  • Polpa di manzo: 150 g. (tritata al coltello)
  • Porro: 1 piccolo
  • Carote: 2
  • Funghi champignon: 150 g.
  • Pomodori pelati: 50 g.
  • Cipolla: 1 spicchio
  • Kale: mezzo cespetto
  • Paprika affumicata: 1 cucchiaino
  • Coriandolo in polvere: 1 cucchiaino
  • Salsa Worcester: 1 cucchiaino
  • Olio extravergine di oliva
  • Aglio: 1 spicchio
  • Salsa di soia scura: 1 cucchiaino
  • Brodo di verdura: 700 ml ca

Per gli gnocchetti: miscelare le farine ed impastarle con acqua sufficiente ad ottenere un impasto sodo e per nulla appiccicoso. Lasciarlo riposare una mezz’ora sotto una scodella capovolta, quindi riprenderlo e ricavare dei serpentelli spessi come un mignolo. Tagliare piccoli pezzetti e strisciarli sul rigagnocchi, ottenendo gli gnocchetti. Lasciarli asciugare sull’apposita gratella.

Per la zuppa: raschiare e lavare le carote, quindi tagliarle a rondelle.

Pulire i funghi e tagliarli in quarti.

Mondare il porro ed affettarlo.

Pulire il kale, togliendo la costa centrale e tagliarlo a pezzi.

Tritare la cipolla e farla appassire nell’olio. Unire la carne e le spezie, rosolare bene e bagnare con la Worcester.

Aggiungere il pomodoro, porro e carote; far andare ancora qualche minuto, quindi versare il brodo bollente. Abbassare la fiamma e far andare una mezz’ora. Salare e pepare a gusto.

A parte, far saltare i funghi con un filo d’olio e uno spicchio di aglio in camicia (poi da togliere). Quando sono ben coloriti, unire la salsa di soia. Far andare finché il fondo diventi scuro e sciropposo. Tenere da parte.

Quando la verdura della zuppa è diventata tenera, unire nella pentola i funghi, il kale e riportare ad ebollizione leggera. Buttare gli gnocchetti e lasciar cuocere una decina di min. ca (anche 15), fintanto che gli gnocchetti siano cotti.

Servire la zuppa ben calda.

Tips&Tricks

  • Come sempre, sono le spezie a fare la differenza: non omettetele
  • Se non trovate il kale, va bene il cavolo nero o anche delle semplici erbette

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.