Pesce in tegame con verdure, harissa e black lime

E’ noto che io non ami particolarmente il pesce (faccio qualche eccezione per il pesce di lago, che preferisco). Tuttavia, capita che per pigrizia (e per evitare di pulirlo…) ogni tanto io compri innocui filetti o tranci, tipicamente di pesci grandi, senza spine e la cui consistenza sia il più simile possibile alla… carne 😁

Quindi: filetti di merluzzo (o baccalà, già ammollato) con un intingolo godurioso fatto con legumi e verdure, ed insaporito da harissa delicatamente piccante e limoo ammani. Di cosa si tratti, ve l’ho già spiegato qui; detti anche black lime, questi frutti seccati sono un piccolo tesoro della cucina persiana e di ampia parte della tradizione ebraica sefardita.

In ogni modo, il loro aroma pungente e leggermente aspro si accompagna alla perfezione al pesce. Dell’harissa poco da dire: una deliziosa crema di peperoncini e spezie tipica del Maghreb, piccante ma non troppo, perfetta coi legumi e il pomodoro.

Non fatevi ingannare dalla semplicità della ricetta: sono proprio spezie e aromi a renderla particolarissima e appetitosa… il profumo del cardamomo, del finocchio, il lime…

Ingredienti:

  • Filetti di merluzzo o baccalà (o altro pesce bianco con la carne soda): 300 g.
  • Fagioli (io rossi): 100 g.
  • Un peperone corno rosso
  • Cipolla: una metà
  • Uno spicchio di aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Pomodori datterini: 200 g.
  • Harissa: 1 cucchiaino
  • Una bacca di cardamomo verde
  • Un cucchiaino di semi di finocchio leggermente pestati
  • Concentrato di pomodoro: 1 cucchiaino
  • Zucchero: un pizzico
  • Sale
  • Black lime: un quarto

Affettare sottilmente la cipolla e farla andare con un bel giro d’olio in un largo tegame.

Dopo qualche minuto unire il cardamomo pestato, i semi di finocchio, la harissa e il concentrato. Infine unire l’aglio tagliato a fettine e quindi il peperone fatto a rondelle. Lasciar andare il tutto fino a che sia ben rosolato, quindi inserire i pomodorini lavati e tagliati in quarti (o a metà se piccini).

Quando i pomodorini si sono ammorbiditi, aggiungere anche i fagioli (già lessati e scolati) e il black lime. Bagnare con un po’ di brodo di verdure (o acqua), abbassare la fiamma e far andare per una decina di minuti. Io a questo punto levo le bucce dei pomodori.

Inserire il pesce, aggiustare di sale, e portare a cottura. Servire con un poco di coriandolo tritato, accompagnando con riso pilaf, cuscus o verdure.

Tips&Tricks

  • Potete utilizzare anche seppie o calamari, se preferite
  • Le capsule di cardamomo si trovano ormai in tutti i supermercati
  • Potete sostituire il coriandolo con prezzemolo o finocchietto tritati
  • I limoo ammani si trovano online

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.