“Makarounia di Chalki” con pesto di olive Kalamata, pistacchi, zafferano e uvetta

Un piccolo, piccolissimo gioiello dell’Egeo (una sola strada, vietate auto e moto perché si gira a piedi, casette colorate e un mare da urlo), dove sono riuscita a scovare comunque dei prodotti tipici e deliziosi: le foglie di cappero in conserva, il miele di timo e i Makarounia.

Zuppa di salicornia e gamberi alla senape

Detesto settembre con tutte le mie forze. Per me, è il mese in cui, da sempre, finiscono tutte le cose belle: le giornate lunghe, i piedi scalzi, i vestiti leggeri. Rimangono afa e zanzare, almeno dalle mie parti.