Tortellini mignon al caffè, castagne e Stilton

Una cena tra amici (finalmente!) e molti regali apprezzati, tra cui un pezzo del “Re dei formaggi” inglesi è la premessa di questo piatto.

Il Blue Stilton (perché esiste anche “white”) è un formaggio erborinato di latte di mucca, dalla pasta asciutta e friabile e dal gusto molto pungente ma assai più dolce del nostro zola.

Io, semplicemente, lo adoro.

Ne ho tenuto da parte un poco per realizzare questi tortellini che da qualche tempo mi frullavano in testa: la piccantezza del formaggio, il dolce delle castagne e l’amaro del caffè faranno fare la ola alle vostre papille gustative.

Da condire nel modo più semplice possibile – burro fuso e salvia o anche solo burro – per gustarvi per bene tutte le sfumature di questa pasta ripiena.

Unica accortezza: occorre un po’ di manualità perché questi tortellini sono davvero piccini e non è facile formarli! io – che pure ho le mani minuscole, da bambina – ho dovuto usare il dito mignolo per chiuderli…

Le dosi sono assolutamente corrette: essendo così piccoli, ne vengono ben più di 80!!

Ingredienti:

Per la sfoglia:

  • Farina bianca: 50 g.
  • Semola rimacinata: 70 g.
  • Mezzo uovo battuto (tenere il resto per il ripieno)
  • Un cucchiaino di caffè solubile + un goccio d’acqua

Per il ripieno:

  • Ricotta di mucca: 80 g.
  • Blue Stilton: un bel cucchiaio
  • Una manciata di castagne lesse
  • Pangrattato (all’incirca un cucchiaino)
  • Un pizzico di sale (solo se necessario)
  • Il resto dell’uovo battuto

Per 86 pz


Preparare il ripieno: in una ciotolina amalgamare gli ingredienti indicati lavorando energicamente con una forchetta. Deve risultare una crema. Passare in frigo, ben sigillato, per almeno un’ora.

Per la sfoglia: diluire il caffè con un goccino d’acqua ed unirlo a farina e uovo. Impastare bene (deve risultare un impasto sodo e compatto, perciò aggiungere acqua solo se necessaria). Metterlo a risposare per una mezz’ora, avvolto nella pellicola o in un panno umido.

Tirare la sfoglia sottile (tacca 7 della Marcato) e ritagliarla in quadratini di ca. 2 cm di lato. Farcirli con una piccola quantità di ripieno e richiuderli a tortellino. Lasciarli asciugare sull’apposita gratella.

Lessare i tortellini in acqua bollente salata e condirli in padella semplicemente con burro e salvia.

Tips&Tricks

  • Potete preparare il ripieno in anticipo (non più del giorno prima), conservandolo in frigo ben chiuso
  • Lo Stilton si trova nei negozi specializzati in formaggi ma anche in alcuni supermercati
  • Potete utilizzare castagne lesse o anche arrosto e anche quelle già pronte in busta
  • Evitate di lasciare i tortellini su vassoi o peggio piatti, anche se infarinati. La pasta ripiena, specie coi formaggi e/o verdure, va fatta asciugare bene anche sotto e la reticella è il sistema appropriato
Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.