Zuppa di verdure arrostite con gnocchi di formaggio e pesto

… e non si tratta di un formaggio qualsiasi, ma del delizioso Anthotyro, formaggio greco fresco e saporito, di cui ho parlato anche in questa ricetta,

Direte: una zuppa quando è ancora ESTATE…? non vi meraviglierebbe se abitaste tra i due ramo del lago di Como, ai piedi delle Prealpi, circondati da laghi e fiumi e probabilmente nell’epicentro della piovosità dell’intero universo 😁🙄

In particolare questa estate (ma non è stato molto diverso negli ultimi anni) abbiamo sperimentato di tutto – alluvioni, grandine grossa come noci, case distrutte e paesi isolati. Perciò, le temperature continuano ad essere tutt’altro che estive e di notte dormiamo con la coperta.

… ma anche qualora fosse DAVVERO estate, a me una zuppa saporita, speziata, piccante o inusuale va praticamente sempre – e le mie ricette lo provano.

Stavolta ho arrostito delle verdure di stagione e, per arricchirla, ho preparato degli gnocchi fatti con il formaggio Anthotyro e foglioline di menta fresca.

Il tutto finito con un delicato pesto di basilico (senza aglio).

Io la gusto calda, ma questa zuppa è ottima anche servita a temperatura ambiente!

Ingredienti:

  • Pomodori maturi (io datterini grandi): 5-6
  • Una patata media
  • Carote: 2
  • Cipollotto fresco: 1 grossino
  • Zucchine (io bianche): 2
  • Fagiolini verdi: una manciata
  • Brodo di pollo o vegetale: 700 ml ca
  • Origano
  • Menta secca
  • Peperoncino

Per gli gnocchi:

  • Formaggio Anthotyro: 120-130 g. ca (io di Hotos)
  • Farina 00: q.b. (2 cucchiai ca)
  • Un pizzico di sale
  • Pepe nero
  • Mezzo uovo battuto
  • Foglie di menta fresca
  • Un pizzico di aglio in polvere

Per finire:

  • Pesto di basilico

Foderare una placca da forno con carta o foglio antiaderente.

Grattare carote e zucchine, pelare la patata e affettare la cipolla, spuntare i fagiolini. Dividere i pomodori a metà e ridurre le verdure a dadi regolari. Condire con un filino d’olio, un pizzico di zucchero, origano e peperoncino a piacere. Infornare a 200° ventilato fino a che la verdura sia colorita.

Prelevare metà dei pomodori arrostiti e passarli al passaverdura.

Versare quindi la verdura in una casseruola alta, unire il brodo, il pomodoro passato e la menta secca (un pizzico) e far cuocere a fiamma bassa fino a che la zuppa sia ben legata e le verdure cotte.

Nel frattempo preparare gli gnocchi: versare in una ciotola il formaggio e lavorarlo con una forchetta fino a che sia omogeneo. Aggiungere la farina poca per volta (attenzione! aggiungere davvero POCA farina, perché questo formaggio è di per sé abbastanza asciutto e corposo e gli gnocchi risulteranno perfetti e soffici) e l’uovo – l’impasto deve essere compatto ma non troppo sodo. Aggiungere un pizzico di sale e pepe e qualche foglia di menta tritata. Mettere l’impasto in frigo per una mezz’ora.

Ritirarlo e ricavare degli gnocchetti tondi, un po’ più grossi di una nocciola: formare dapprima dei salsicciotti, tagliarli a pezzi regolari e rotolare le palline fra le mani.

Tuffarli in acqua bollente e, quando vengono a galla, cuocerli ancora per ca 2 minuti.

Scolarli ed aggiungerli alla zuppa.

Completare la zuppa nei piatti con del pesto fresco al basilico.

Tips&Tricks

  • Il formaggio che utilizzato, Anthotyro, è una sorta di ricotta di latte di capra, asciutta e saporita. Secondo me è PERFETTO per realizzare gnocchi e ravioli: grazie alla sua consistenza non è umido, quindi ideale per queste preparazioni
  • Potete utilizzare la verdura che preferite (porri, melanzane, patate dolci, zucca… anche funghi)
  • Io ho “condito” con un semplice pesto di basilico (dato che ne ho un vaso pieno e me lo stanno mangiando le cavallette…), ma è ottima anche con un pesto di sedano e noci, pistacchio, spinaci…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.