Piatti unici · Zuppe

Zuppa di pomodoro, vodka e polpettine

Vodka e pomodoro: quale miglior matrimonio? dal Bloody Mary alle più famose pennette anni ’80, un abbinamento con cui non si può sbagliare.

Cosa posso dire: ultimamente sembro cibarmi essenzialmente di comfort food (in primis, zuppe e cioccolato…). E come si sa i miei, di comfort food, non sono certo minestrine e zuppette dietetiche, perché già mi sembra che la vita ultimamente non ci stia trattando benissimo, e quindi non voglio proprio aggiungere ubbia che ce n’è già abbastanza…

Tutte scuse, comunque, buone a far conversazione – io di diete non ne ho mai fatte, e pazienza se, a 51 anni, sono ormai arrivata a 50 kg, si vede che la natura farà il suo corso e io non posso farci molto, giusto? 😁 Detto tra noi, non sono neanche molto brava a fare rinunce…

E poi alla fine, ma proprio alla fine di una lunga giornata di lavoro mettere in tavola qualcosa di avvolgente, saporito e consolante rientra nella mia idea di famiglia e di coccole.

E poi, di solito, succede che mio marito arriva con un cartoccino di dolcetti che sa che mi piacciono, ridiamo delle nostre sventure (lavorative, l’auto che non parte, la rete che è caduta, il telefono che funzionava a singhiozzo… e così via) e ci dimentichiamo di non andare al ristorante dallo scorso ottobre, di non vedere un bar aperto da mesi, di non visitare la città dove sono cresciuta da quasi un anno…

Ingredienti:

Per le polpettine:

  • Carne macinata mista: 200 g.
  • Aglio in granuli: un pizzico
  • Un cucchiaio di uovo battuto
  • Sale
  • Coriandolo macinato
  • Origano
  • Paprika affumicata: un pizzico
  • Salsa Worcester: un cucchiaino
  • Poca farina
  • Olio

Per la zuppa:

  • Polpa di pomodoro (fine): 250 g.
  • Uno spicchietto di aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Brodo di pollo: 450 ml
  • Sale: un pizzico
  • Zucchero: un pizzico
  • Peperoncino a piacere
  • Vodka: 1/2 bicchierino
  • Paprika affumicata, pepe: q.b.
  • Prezzemolo tritato o erbe a piacere
  • Formaggio tipo Quark
  • Scorza di limone

Preparare le polpettine: un una ciotola mescolare bene tutti gli ingredienti (tranne olio e farina). Far riposare il composto per una ventina di minuti almeno al fresco, quindi formare con esso delle mini polpettine poco più grandi di una nocciola. Infarinarle leggermente. Versare un cucchiaio di olio in una larga casseruola e rosolare bene le polpette. Quando sono ben dorate, toglierle dalla pentola e tenerle da parte.

Rimuovere il grasso in eccesso dalla casseruola; tritare o spremere lo spicchio d’aglio e farlo dorare nel condimento rimanente insieme al peperoncino. Versare il pomodoro, lo zucchero e la vodka; quando il tutto comincia a tirare, abbassare la fiamma ed unire il brodo caldo, la paprika e un pizzico di sale.

Far sobbollire per ca 20′. A questo punto rimettere nella zuppa le polpettine e cuocere ancora per almeno 20-25′.

Spegnere il fuoco ed aggiungere 2 bei cucchiai di Quark, mescolando bene per amalgamare.

Servire completando col prezzemolo tritato e la scorza di limone.

Tips&Tricks

  • Zuppa semplicissima, ma di un saporito pazzesco… quando è stagione, è ottima fatta coi pomodori freschi, spellati e passati
  • Potete anche usare del brodo di verdura al posto di quello di pollo
  • Se non trovate il Quark, va bene anche la Crème fraîche oppure la panna acida o yogurt greco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.