Noodle di riso con pollo all’arancia e tamarindo

noodle arancia tamarindo

Le giornate si allungano, la luce si fa più chiara, l’aria più tiepida… e niente, noi la guardiamo dalla finestra, questa primavera (l’unica degli ultimi anni in cui naturalmente NON pioverà…)

L’elenco degli ingredienti che servono per questo piatto può sembrare un po’ lungo: in realtà, l’ho diviso in modo da rendere più facile ed organizzata la preparazione.

E’ un piatto molto semplice: ci vuole più tempo a preparare gli ingredienti che poi a realizzarlo. La cottura infatti è veloce, le verdure devono restare croccanti, ed è anche per questo che si procede ad una prima “scottata” della carne da sola nel wok.

Tenete tutto a portata di mano ed il piatto sarà pronto in un quarto d’ora!

Ingredienti:

Per la marinata:

  • Petto di pollo: 250 g. ca
  • Salsa si soia: 1 cucchiaino
  • Zenzero fresco grattugiato: 1 cucchiaino
  • Cumino macinato: 1/2 cucchiaino
  • Pizzico di sale
  • Pepe di Sichuan: 1 pizzico
  • Scorza d’arancia grattugiata: 1/2 cucchiaino
  • Amido di mais: 1 cucchiaino

Per il brodo:

  • Brodo di pollo: 1 bicchiere scarso
  • Zenzero fresco: 1 fettina
  • Anice stellato: 1 bacca piccola

Per la cottura:

  • Carote: 2 non troppo grosse
  • Peperone: 1 tipo corno
  • Piselli freschi: 1 manciata
  • Cipollotto: 1
  • Olio
  • Zenzero grattugiato: 1 bel cucchiaio
  • Aglio: 1-2 spicchi
  • Scorza d’arancia grattugiata: 1 cucchiaino
  • Spremuta di 1/2 arancia
  • Kaffir: 1 foglia
  • Salsa di soia: 1 cucchiaino
  • Sale: 1 pizzico
  • Pepe di Sichuan: 1/2 cucchiaino
  • Cumino macinato: 1/2 cucchiaino
  • Noodle di riso: 100 g. ca

Per la salsa:

  • Salsa di soia: 2 cucchiai
  • Salsa di soia scura: 1 cucchiaino
  • Pasta di tamarindo: 1 quadratino (1,5 cm ca)
  • Brodo
  • Olio di sesamo: 1 cucchiaino

Per 2-3 porzioni


noodle arancia tamarindo

Per prima cosa, fare la marinata: tagliare il pollo a pezzettini o striscioline. Versare in una terrina e condire con gli ingredienti indicati. Coprire e tenere al fresco almeno per un’ora.

Preparare la verdura: pulire e tagliare le carote a fiammiferi. Affettare il peperone ad anelli e il cipollotto a spicchi. Sciacquare i piselli sgranati. Tritare finemente l’aglio. Scaldare il brodo con gli aromi indicati. Una volta caldo, prelevarne un pochino e versarlo sulla pasta di tamarindo, per ammorbidirla.

Scaldare nel wok un filo d’olio; quando è ben caldo versarci il pollo e farlo saltare a fiamma vivace fino a farlo colorire. Toglierlo quindi dalla pentola.

Mettere una pentola di acqua sul fuoco per cuocere i noodle.

Versare ancora un filino d’olio nel wok e far soffriggere aglio e zenzero. Unire le verdure e far saltare a fiamma vivace. Aggiungere la salsa di soia. Quando le verdure cominciano ad appassire, rimettere in pentola il pollo e bagnare con il succo d’arancia. Unire la scorza, le spezie e il kaffir. Aggiustare di sale e bagnare con un goccino di brodo, se fosse necessario.

Intanto, cuocere i noodle e preparare la salsa: mescolare gli ingredienti indicati in una ciotolina, avendo cura di passare il tamarindo attraverso un colino, premendo bene per ricavare più polpa possibile.

Alzare la fiamma e aggiungere nel wok i noodle, precedentemente cotti, sciacquati velocemente in acqua fredda e scolati. Mescolare bene ed aggiungere la salsa preparata.

Far saltare per amalgamare bene tutto.

Servire ben caldo con scorza d’arancia e semi di nigella a piacere.

noodle arancia tamarindo

Tips&Tricks

  • Come sempre, per questi piatti occorre un minimo di organizzazione in cucina: preparate tutti gli ingredienti in anticipo, divisi in ciotoline e pronti all’uso
  • In questo caso, è più comodo utilizzare del pollo a fettine, da tagliare ulteriormente in modo da renderle adatte ad esser prese con le bacchette
  • La pasta di tamarindo si trova facilmente online; io scelgo sempre quella completamente naturale, anche se contiene qualche fibra e seme

noodle arancia tamarindo

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.