Etnico&Fusion · Piatti unici · Secondi

Manzo brasato oriental style con verdure

brasato fusion

La mia versione di un eccezionale comfort food ipsirato ad un classico del Sichuan – con un po’ meno aglio e peperoncino…. 😉 Nessuno vi vieta però di esagerare!

Che vi devo dire… la cucina che si riempie dell’aroma inconfondibile di spezie esotiche, le verdure fragranti, la carne che diventa tenera e saporita… Peraltro, io ho scelto una marinatura “non ortodossa”, cioè senza uovo (odio le uova) e il risultato è un brasato morbido, con un “brodo” cremoso e ben legato. Ergo: e se volete mettetecelo l’uovo, io sto 😀

In ogni caso, consideratelo une dei miei piatti fusion. Molto rispettoso dell’ispirazione: pepe di Sichuan e anice stellato non si possono né sostituire né eliminare.

brasato fusion

Ingredienti:

  • Polpa di manzo: 300 g.
  • Un pizzico di sale
  • Salsa di soia scura: 1 cucchiaino
  • Mirin: 1 cucchiaino
  • Salsa worcester: 1 cucchiaino
  • Amido di mais: 1 cucchiaino
  • Acqua: 1 cucchiaio
  • Olio di sesamo: 1 cucchiaino

Per il brasato:

  • Aglio: 1-2 spicchietti
  • Zenzero fresco
  • Peperoncino, fresco o secco: a gusto
  • Pepe di Sichuan: 1 cucchiaino
  • Olio
  • Peperone: una falda
  • Cavolo cappuccio: qualche foglia
  • Semi di cumino: 1/2 cucchiaino
  • Cipollotto fresco: un paio
  • Salsa di soia: 1 cucchiaino
  • Anice stellato: 1 bacca
  • Acqua calda (o brodo leggero): 350 ml ca
  • Sale: q.b.
  • Coriandolo fresco per servire

brasato fusion

Tagliare la carne a fettine (sempre contro vena) e versarla in una ciotola. Spolverare con l’amido ed aggiungere gli altri ingredienti della marinata, mescolare bene e far riposare al fresco per 15-20′, mentre si prepara il resto.

Scaldare in un pentolino a secco il pepe di Sichuan e il peperoncino. Togliere e mischiare con aglio spremuto e zenzero tritato, formando una pasta profumata.

Affettare finemente la verdura e farla saltare in un filo d’olio con i semi di cumino finché sia tenera ma ancora croccante. Toglierla dal wok e tenere in caldo.

Nello stesso wok (se abbastanza capiente) rimettere un filo d’olio e scaldare la pasta aromatica prima preparata. Quando il tutto sarà fragrante, versare il brodo e la bacca di anice stellato. Chiudere con il coperchio e portare a ebollizione.

Abbassare la fiamma ed unire la carne preparata, avendo cura di non far attaccare insieme le fettine. Cuocere fino a che la carne sia ben tenera e cotta.

Distribuire il brasato bollente in ciotole individuali o nel piatto da portata con il suo intingolo.

Finire con le verdure e coriandolo fresco abbondante. Servire con riso al vapore.

Tips&Tricks

  • Potete usare qualsiasi taglio di carne, anche economico: con la marinatura diventerà comunque ben tenera
  • Non si può sostituire il pepe di Sichuan con pepe nero o altro, l’aroma è troppo particolare (fresco e agrumato). Oggi si trova facilmente anche al supermercato
  • Potete aggiungere germogli (di soia o altro) per completare il piatto

brasato fusion

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.