Etnico&Fusion · Pesce · Piatti unici · Zuppe

Rasam di pomodoro e tamarindo, coda di rospo e patate alla curcuma

rasam pesce

Il tamarindo è uno dei miei ingredienti preferiti. Il suo gusto acidulo si sposa perfettamente con piatti o cibi dolciastri (come ad esempio ricette abase di latte di cocco…). In questo blog troverete MOLTE ricette che lo contengono 😉

Questa, neanche a dirlo, è ancora una volta una ricetta fusion: il rasam è un brodo tipico dell’india meridionale, si può fare in mille e un modo (veramente!), ma la vera costante è sicuramente la polpa del tamarindo (… quasi sempre… :D).

PS: Ho preso ispirazione da Nopi ma, non me ne voglia Yotam, ho cambiato tipo di pesce: alla fine, questo piatto è un eccezionale comfort food e mi pareva che il branzino che lui usa fosse un po’ troppo … magro e snob. La coda di rospo invece diventa una specie di spezzatino, con la sensazione leggermente (e meravigliosamente) grassoccia in bocca che viene pulita dal tamarindo.

Ma vedete voi. Resta comunque assolutamente delizioso.

rasam pesce

Ingredienti:

Per il rasam:

  • Pomodori: 3 maturi
  • Aglio: 1 spicchio
  • Cipolla dorata: mezza piccola
  • Garam masala: 1 cucchiaio
  • Concentrato di pomodoro: 1 cucchiaio
  • Pasta di tamarindo: 1 quadretto (ca. 1,5 cm lato)
  • Un pizzico di zucchero
  • Olio (di oliva leggero o di semi)
  • Acqua: ca 450 ml
  • Sale, pepe nero
  • Una foglia di kaffir
  • Un mazzetto di coriandolo fresco

Per il pesce:

  • Coda di rospo: 450 g. (pulita)
  • Zenzero fresco: 1 pezzettino
  • Aglio: 1/2 spicchio
  • Amido di mais o frumina: 1 cucchiaio
  • Pepe nero
  • Succo di mezzo lime

Per le patate:

  • Patate a pasta soda (meglio bianche): 3 medie
  • Curcuma: 1 cucchiaino
  • Aglio: 1 spicchietto
  • Burro: 25 g. ca

Per 2-3 porzioni


rasam pesce

Per il rasam: mettere in una tazza il tamarindo e coprirlo con acqua bollente, in modo da far sciogliere la polpa.

Sbollentare i pomodori e spellarli. Svuotarli dai semi e tagliarne uno a falde; tritare gli altri due.

In una casseruola versare aglio e cipolla ben tritati, il garam masala e far friggere tutto in un filo d’olio. Aggiungere quindi il concentrato, lo zucchero e il pomodoro tritato. Quando il tutto prende consistenza, unire il tamarindo con la sua acqua, colandolo con un passino in modo da ricavare più polpa possibile. Aggiungere quindi l’acqua, sale, pepe e il kaffir e far andare a fuoco dolce finché il brodo non comincia ad addensarsi (almeno mezz’ora). Spegnere, frullare il tutto (levando la foglia di kaffir) e tenere da parte. Unire qualche fogliolina di coriandolo.

Per il pesce: dopo aver pulito (togliendo la pelle e l’osso centrale) la coda di rospo, tagliare la polpa a cubetti, versarli in una terrina e condirli con lo zenzero tritato, l’aglio spremuto, il succo di lime e l’amido. Mescolare bene, coprire e tenere al fresco per almeno una ventina di minuti.

Per le patate: pelare e tagliare le patate a cubotti, lessarle in acqua bollente salata e scolarle. Nella stessa pentola, pulita e asciugata, far fondere il burro con l’aglio e la curcuma. Quando tutto prende colore e sprigiona profumo, inserire le patate e schiacciarle con l’apposito attrezzo. Devono essere abbastanza “grezze”, non fini come una purée.

Riprendere quindi il pesce, scolarlo dalla marinata e cuocerlo in una padella con un filo d’olio (ci vuole un pochino di tempo, quindi fiamma dolce senza friggere o bruciare. Deve solo rosolare e cuocere bene all’interno).

Per servire versare in una ciotola un mestolo di rasam ben caldo, sistemarvi le patate e il pesce e completare con coriandolo tritato.

Tips&Tricks

  • Le patate così sono fantastiche, credo non farò mai più la purée classica!
  • Il tamarindo si trova facilmente online come pasta; fresco invece in quasi tutti i supermercati
  • Il garam masala è un mix di spezie. ormai facilissimo da reperire (anche da Tiger!)

rasam pesce

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.