Dolci · Lievitati · Piatti della tradizione · Prodotti del Territorio

Focaccia con uva americana e fiori di sambuco

focaccia uva americana

Non vi fate strane idee: NON è la toscana schiaccia con l’uva. Questo è un dolce povero che più brianzolo non si può! 😀

Pasta da pane con l’uva: uvetta d’inverno, uva americana d’estate perché da queste parti (una volta…) tutti avevamo un bersò con l’uva americana: profumatissima, dolce, le nonne la usavano per fare la “cotiscia” (o paradel), sorta di frittellona di solo latte e farina che si friggeva liscia o appunto con uva o  mele.

Dal prestinaio (=panettiere 😀 ) invece si trovava questa versione: semplice pasta di pane tirata e ricoperta dei dolcissimi acini di uva e un po’ di zucchero.

Oggi, i bersò sono spariti quasi ovunque e chissà perché questa uva viene venduta come “uva fragola”- a me piace il nome con cui l’ho conosciuta da bambina…

Ho preparato questa focaccia rustica (ho utilizzato infatti una Tipo 1 di mulino) facendo solo una variazione: qualche fiore secco di sambuco nell’impasto, un altro di quei profumi antichi che aromatizzavano i dolci assai poveri della nostra tradizione.

focaccia uva americana

Ingredienti:

  • Farina tipo 1, 150 g.
  • Acqua, 120 ml
  • Sale, 1,5 g.
  • Olio, 1 cucchiaino
  • Lievito di birra, 1 g. scarso
  • Zucchero, 1 cucchiaino
  • Malto, 2 g.
  • Fiori di sambuco essiccati, 1 cucchiaio
  • Uva americana
  • Zucchero semolato per finire

Per una teglia diam. 24 cm


Mescolare la farina con zucchero, malto, lievito  e fiori di sambuco ed unire l’acqua. Cominciare ad impastare, quindi, quando l’impasto è già ben lavorato, aggiungere olio e sale.

Lavorare bene (l’impasto sarà molto morbido), poi fare l’impasto a palla e porlo a lievitare in una ciotola leggermente unta e ben chiusa.

A raddoppio quasi avvenuto, passare il tutto in frigo per tutta la notte.

Al mattino scaldare il forno. Ungere leggermente la teglia di olio e stenderci la pasta piuttosto sottile. Sgranare bene l’uva (prima lavata ed asciugata) e cospargere la focaccia, premendo leggermente per far sì che gli acini vadano un pochino a fondo nell’impasto.

Spolverare con zucchero semolato (quantità a gusto) e cuocere in forno caldo a 200° per i primi 15′ sul ripiano più basso del forno, quindi altri 10 a metà altezza.

focaccia uva americana

Tips&Tricks

  • Occhio ai… denti, perché ovviamente l’uva americana non va denocciolata (è impossibile)
  • Il profumo del sambuco si sposa alla perfezione con quello dell’uva americana… Non vi dico in cottura…
  • Se non gradite la focaccia semi integrale, mescolate la Tipo 1 con una buona 0

focaccia uva americana

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...