Antipasti · Buffet · Lievitati · Pani dal Mondo

La mia fougasse: con erbe fresche, pomodori secchi e fiori di lavanda

In America la chiamerebbero flat bread, e in effetti lo è: un pane piatto, dorato fuori e morbido e filante dentro, tipico della Provenza.

fugasse

Come “pane” è abbastanza ricco, condito insomma. Ma forse la cosa che colpisce di più è il suo intaglio particolare, che la fa sembrare una grande foglia con le sue venature (qualcuno dice una spiga di grano).

Questa è la mia versione: con il profumo sottile, estivo e vacanziero della lavanda. Mi riporta sempre alla memoria i miei viaggi da ragazza in Francia, paese che io amo in modo particolare, con i miei prendisole a fiori, le infinite tappe negli infiniti mercati dei piccoli paesi dove riempivo lo zaino di pani buonissimi, croissant, foulard colorati, e fiori.

La fougasse ha un po’ tutti quei sapori lì: del tempo senza tempo di quando si hanno vent’anni e il mondo sa di burro e lavanda.

Ingredienti:

  • Farina, 200 g. (parte tipo 0 e parte tipo 1, le proporzioni a vostro piacimento)
  • Lievito di birra secco, 1 g. (oppure 35-40 g. di li.co.li.)
  • Acqua, 125 ml
  • Olio extravergine di olive taggiasche, 15 ml
  • Zucchero, 1 g.
  • Sale, 2 g.
  • Fiocchi di patate, 5 g.
  • Pomodori secchi, 2-3 falde
  • Erbe fresche (rosmarino, timo, origano, maggiorana), 1 bel cucchiaio
  • Fiori di lavanda, 1 pizzico

Pulire e tritare finemente le erbe e la lavanda. Ammollare, sciacquare ed asciugare i pomodori secchi, quindi tritare anche quelli.

In una ciotola riunire farine, lievito, zucchero e fiocchi di patate. Versare l’acqua e cominciare ad impastare, unendo l’olio e per ultimo il sale.

fugasseLavorare l’impasto fino a che sia lucido, soffice e perfettamente elastico (fa il “velo”). A questo punto, unire le erbe e i pomodori secchi. Lavorare per incorporare bene il tutto, quindi fare l’impasto a palla e riporlo a lievitare in una ciotola unta con un velo d’olio e chiusa con pellicola.

Una volta raddoppiato, riprendere l’impasto e sgonfiarlo delicatamente su un piano di lavoro. Stenderlo con le mani in una forma ovale; praticare dei tagli regolari (come venature di una foglia), quindi trasferire la fugasse su una teglia oleata, avendo cura di aprire bene i tagli.

Coprire con un telo; intano, scaldare il forno a 200°. Infornare la fugasse per ca. 15 min o finché diventa bella dorata.

Servire tiepida o fredda.

Tips&Tricks

  • I fiocchi di patate rendono la fugasse sofficissima e in più si mantiene fragrante più a lungo
  • Potete variare la farcitura – olive, cipolle, un battuto di pancetta e alloro…

fugasse

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...