Piatti unici · Prodotti del Territorio

Grano saraceno tiepido con fave, fiori di zucca, salmerino affumicato e salsa alla senape

saraceno fiori di zucca salmerino

Chiudiamo gli occhi e, se ci crediamo intensamente, la primavera magicamente apparirà!

Scherzi a parte, trovarci a maggio col riscaldamento accesso, pioggia più o meno ininterrotta e aria gelida scoraggia le migliori intenzioni. Ma la natura fa il suo corso e ci offre comunque i sapori tipici delle belle giornate primaverili: le fragole, le erbe fresche del bosco, i fiori buoni da mangiare e naturalmente fave, piselli, asparagi…

E allora ne approfitto e preparo un piatto leggero e colorato con uno pseudo-cereale che io amo molto, il grano saraceno.

Che sia considerato comunemente un cereale non è neanche sbagliato, datosi che quell’etichetta non corrisponde ad un criterio scientifico ma solo commerciale. Ricordiamo però che il saraceno è una pianta erbacea e senza glutine che quindi può essere consumata anche da chi ha intolleranze specifiche.

Al di là di questo, a me piace perché è buono! E poi perché sono nordica e il sapore del  grano saraceno mi accompagna praticamente da sempre…

saraceno fiori di zucca salmerino

Ingredienti:

  • Grano saraceno, 120 g.
  • Fave fresche, un paio di manciate
  • Fiori di zucca
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale, pepe
  • Un cipollotto fresco
  • Sedano verde, 1 gambo bello fresco

Per la salsa:

  • Yogurt bianco, 2-3 cucchiai
  • Olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio
  • Succo di limone, una spruzzata
  • Senape, 1/2 cucchiaino
  • Sale, pepe
  • Un pizzico di aneto

Per 2 porzioni


saraceno fiori di zucca salmerino

Mettere a bagno il grano saraceno per una ventina di minuti,, quindi sciacquarlo bene e scolarlo.

Sgranare le fave e lessare in acqua bollente per 5-8 min. Farle raffreddare e sgusciarle.

Mondare i fiori di zucca togliendo i pistilli e pulirli delicatamente con un panno carta umido.

Lessare il grano saraceno (ci vorranno 10 minuti ca.) e scolarlo. Mentre cuoce, preparare la salsa: mescolare lo yogurt con il succo di limone e la senape; salare (poco) e pepare ed aggiungere l’aneto tritato.

Tritare il cipollotto e farlo appassire in un giro d’olio in una padella. Unire il saraceno e le fave e far saltare; unire poi i fiori di zucca tagliati a listerelle e spegnere il fuoco. A parte, aggiungere il sedano crudo tagliato a tocchetti e il salmerino a pezzetti.

Servire con la salsa a parte.

saraceno fiori di zucca salmerino

Tips&Tricks

  • Il grano saraceno si trova ormai facilmente al supermercato. Ammollandolo un poco si riduce il tempo di cottura, che se no è di ca. 20 min
  • Se non trovate il salmerino potete sostituire con la trota

saraceno fiori di zucca salmerino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...