Brioches&Croissants · Colazione · Lievitati

Cornetti sfogliati con yogurt e cereali

 

cornetti sfogliati ai cereali

Una texture soffice all’interno, croccante e sfogliata all’esterno; un pochino meno di burro (giusto per mettere la coscienza in pace… 😀 ) e yogurt nell’impasto: una piccola bontà che ripaga del tempo che ci si impiega e realizzarla (ma le cose buone, lo dico sempre, non vanno di fretta…)

cornetti sfogliati ai cereali

Ormai si sa che io ho un debole per gli impasti sfogliati. Mi piace la croccantezza degli strati che si formano grazie ai “giri”; mi piace la punta di salato che li caratterizza; mi piace che al primo morso “scricchiolano” e rivelano poi un’anima morbida e filante, profumata di burro.

Questa volta ho usato una farina ai cereali, ricca di sapore, e l’ho “ammorbidita” impastandola con yogurt bianco naturale.

Ingredienti:

 

  • Farina ai cereali, 80 g.
  • Farina manitoba, 80 g.
  • Zucchero, 30 g.
  • Yogurt bianco, 50 ml
  • Acqua, 50 ml
  • Lievito di birra secco, 1 g.
  • Sale, 1 g. scarso

Per sfogliare:

  • Burro di panna centrifugata, 60 g.
  • Farina 00 q.b.

Per la finitura:

  • Tuorlo d’uovo
  • Zucchero semolato

Per 4-5 cornetti


 

cornetti sfogliati ai cereali

Preparare un lievitino prelevando dal totale 30 ml di acqua e mescolandolo con il ldb, un cucchiaio abbondante di farina e un pizzico di zucchero. Quando il lievitino sarà bello gonfio, versarlo nella ciotola dell’impastatrice ed unire le farine, lo zucchero, lo yogurt; avviare l’apparecchio ed unire l’acqua a filo – potrebbe volercene un po’ di più o di meno, in relazione all’assorbenza della farina.

Lavorare fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo (non serve incordare), da riporre in una ciotola leggermente unta e chiusa da pellicola. Lasciar riposare per ca. 2 ore, quindi passare in frigo.

infografica-pieghe-edited

Preparare il panetto: infarinare leggermente il burro, infilarlo in un sacchetto gelo oppure in una “busta” di cartaforno ed appiattirlo in un quadrato spesso un paio di mm.

Far riposare pastello e panetto in frigo da un minimo di 3 ore a tutta la notte.

Riprendere l’impasto e stenderlo in forma quadrata; poggiavi il burro e rimboccare bene la pasta, fino ad incassarlo perfettamente.

Stendere di nuovo e procedere al primo giro di pieghe a 3 e di nuovo riporre in frigo per almeno mezz’ora. Ripetere il giro altre 2 volte, come si vede in figura.

 

Stendere un’ultima volta la pasta e ricavare tanti triangoli. Incidere la base ad arrotolarli a formare i croissant.

Porli sulla placca del forno, coperti con pellicola o un canovaccio, e farli raddoppiare.

Scaldare il forno a 200°. Spennellare i cornetti con tuorlo battuto e spolverizzarli con zucchero semolato.

Cuocere i cornetti a 200° per 10 min. e a 180° ancora per 7-9 min.

Sfornarli e farli raffreddare su un gratella.

cornetti sfogliati ai cereali

 

Tips&Tricks

  • I croissant sfogliati sono buoni appena fatti, al massimo in giornata. Poi perdono fragranza
  • Nei croissant io non metto aromi: una buona farina e – soprattutto – dell’ottimo burro conferiscono profumo e sapore ai croissant
  • Una volta formati, possono essere congelati in una scatola ermetica. La sera prima si tolgono dal freezer e si lasciano lievitare tutta notte. Al mattino sono pronti per la cottura.

 

cornetti sfogliati ai cereali

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...