Lievitati · Piatti unici

Chiocciole con cipolle alla paprika, pollo e uvetta al mirto

Siccome piove sempre, ho deciso che faremo un pic-nic… sul balcone 🙂

chiocciole pollo cipolle

Diciamo che queste chiocciole soffici, saporite e ripiene, sono ultra-comode se avete in programma una gita, una passeggiata nel bosco: si possono preparare la sera prima ed infornare la mattina per averle belle fragranti per pranzo. Ma accompagnate da una birra fredda e un’insalata si lasciano mangiare anche seduti sul balcone, adesso che – meteo a parte – le serate cominciano ad essere tiepide e piacevoli.

Giusto per informazione, io tengo una piantina di mirto sul balcone (insieme ad altri mille vasetti), perché lo trovo perfetto per la carne e un rametto nel tè lo profuma deliziosamente.

Ingredienti:

Per la pasta:

  • Farina 0, 220 g.
  • Latte+acqua, 100 ml ca.
  • 1/2 uovo (tenere il resto per la finitura)
  • Sale, 1,5 g.
  • Lievito di birra, 0,7 g. (oppure 30 g. di li.co.li.)
  • Zucchero, 1 g.
  • Olio di oliva, 1 cucchiaio

Per il ripieno:

  • Cipolle (quelle che preferite), 2-3 secondo la dimensione
  • Pollo, 150 g. (va bene il petto o la coscia ovviamente disossata)
  • Uvetta, 2 cucchiai
  • Sale, pepe nero
  • Olio extravergine di oliva
  • Paprika affumicata, 1 cucchiaino abbondante
  • Cumino macinato, 1/2 cucchiaino
  • Un bel rametto di mirto
  • Semi di papavero per finire

Per 2 chiocciole


chiocciole pollo cipolle

Se si usa il ldb, in una ciotolina mescolare due cucchiai di farina, un pizzico di zucchero il lievito di birra con liquidi sufficienti ad ottenere un pasta cremosa. Chiudere con pellicola e lasciar gonfiare.

In una ciotola riunire farina, uovo battuto, olio, zucchero e lievito (poolish o li.co.li.) e cominciare ad impastare aggiungendo i liquidi a filo. Per ultimo il sale. Lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e morbido, chiuderlo in una ciotola pulita e lasciarlo raddoppiare.

Intanto, preparare il ripieno: in una casseruola porre un giro di olio extravergine, in cui far appassire le cipolle affettate fini. Appena cominciano a colorire, spolverare con le spezie. Tritare il pollo ed aggiungerlo in pentola, insieme alle foglioline del mirto, sale e pepe. Per ultime le uvette ben sciacquate. Portare a cottura e lasciar raffreddare.

 

Dividere l’impasto in due parti uguali (ma potete anche lasciarlo intero per avere una chiocciola unica grande). Stendere la pasta in un rettangolo sottile; distribuire il ripieno sul lato lungo, quindi arrotolare stirando un poco il “salsicciotto”. Arrotolare quindi a chiocciola e porre di nuovo a lievitare, coperti con un canovaccio e un foglio di pellicola, per evitare che secchino. Lasciar riposare ancora un’ora, quindi accendere il forno a 180°. Spennellare le chiocciole con l’uovo avanzato e cospargere con semi di papavero.

Infornare per 20 min. Gustare tiepido.

chiocciole pollo cipolle

 

Tips&Tricks

  • Impasto semplice e versatile, da utilizzare anche per fagotti, brioche salate e rotoli. Molto facile da lavorare, tiene bene la forma e risulta sofficissimo
  • Ho scelto un ripieno semplice ma saporitissimo, in cui il profumo del mirto si sposa bene con carne e cipolle

chiocciole pollo cipolle

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...