Pasta fresca · Pesce · Piatti unici · Primi · Zuppe

Zuppa di pomodoro affumicato, coda di rospo e cavatelli freschi con zafferano e polvere di capperi

Una zuppa cremosa di pomodoro, intensamente profumata dal fumo di faggio; un pesce succulento dalla polpa soda e senza spine; pasta fatta in casa: se avete in mente qualcosa di meglio per un primo piatto, fatevi avanti…

zuppa di pomodoro affumicato

Affumicare è una delle mie ultime passioni. Trovo che il profumo ottenuto dai trucioli scaldati (e NON bruciati) con erbe e spezie arricchisca di mille sfumature alimenti tra i più vari (carni e pesci, ovvio – ma anche frutta, crostacei, tuberi, verdure…). Stavolta, ho pensato ad un piatto semplice ma saporitissimo, una zuppetta di pomodori carnosi e già maturi al punto giusto, arricchita da tocchetti di pesce e pasta fresca fatta in casa.

La particolarità è, per l’appunto, l’affumicatura: il fumo passa dalla polpa del pomodoro fresco nella zuppa con tutto il suo profumo intenso di legna ed erbe.–

Ingredienti:

Per i cavatelli:

  • Semola rimacinata di grano duro, 100 g.
  • Acqua q.b.

Per la zuppa:

  • Pomodori Marinda, 350 g.
  • Olio extravergine di oliva
  • Aglio, 1/2 spicchio
  • Cipolla rossa tritata, un cucchiaio
  • Timo limonato, 1 rametto
  • Basilico, due foglioline
  • Pepe nero
  • Coda di rospo, 250 g.
  • Vino bianco
  • Zafferano, 1 pizzico
  • Polvere di capperi, un pizzico
  • Trucioli di faggio per affumicatura+ rosmarino

Per due porzioni


Per prima cosa, affumicare i pomodori: lavarli, asciugarli e tagliarli a metà. Togliere il picciolo ed inciderli con 2-3 tagli per ogni metà. Foderare il fondo di una vaporiera di acciaio con due fogli di alluminio e porvi un paio di cucchiai di trucioli e un rametto di rosmarino. Accendere il fuoco e chiudere il coperchio. Disporre i pomodori sul cestello di acciaio a faccia in giù; non appena si genera il fumo, inserire il cestello, chiudere il coperchio ed abbassare la fiamma. Lasciar andare il fuoco per una ventina di minuti, quindi spegnere e lasciare i pomodori al fumo per circa un’ora.

Intanto preparare i cavatelli: miscelare la semola con acqua sufficiente ad ottenere un impasto sodo. Lavorarlo bene, quindi avvolgerlo nella pellicola e farlo riposare per almeno mezz’ora. Riprenderlo e ricavare tanti cordoncini di impasto larghi come un mignolo; tagliarli a pezzi di ca. 1,5 cm e con due dita formare i cavatelli. Lasciarli asciugare sull’apposita griglia.

Togliere i pomodori dal fumo: la pelle verrà via senza sforzo. Tritare aglio e cipolla finemente e far appassire il trito in un filo d’olio extravergine. Unire i pomodori affumicati, far saltare qualche minuto, quindi coprire a filo con acqua calda. Aggiungere il timo, sale e pepe e un pizzico di zucchero e lasciar sobbollire per ca 25 min.

Nel frattempo, pulire la coda di rospo togliendo l’osso centrale e la pelle; tagliare la polpa a dadi. Far rosolare il pesce in un filo d’olio, sfumare con il vino bianco ed aggiungere lo zafferano. Intanto, passare la crema di pomodoro con un frullatore ad immersione. Una volta cotto il pesce, unirlo nella casseruola della zuppa, completare con il basilico spezzettato e tenere in caldo.

Lessare i cavatelli in acqua salata, quindi scolarli e versarli nella zuppa. Servire ben calda con un pizzico di polvere di capperi a completare.

zuppa di pomodoro affumicato

Tips&Tricks

  • Per la polvere di cappero, QUI come realizzarla in casa
  • I cavatelli sono un formato di pasta abbastanza… tosto, occorrono da 6 agli 8 minuti per cuocere bene
  • Il pomodoro prende il profumo di affumicatura perfettamente; scegliere pomodori sodi (io ho preso i Marinda di Pachino, deliziosi), con pochi semi e con pelle sottile
  • Per l’affumicatura, scegliere i trucioli appositi, di legno non trattato e – in questo caso – cippati finissimi.

zuppa di pomodoro affumicato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...