Brioches&Croissants · Colazione · Lievitati

Cornetti mandorle e limone

cornetti mandorle limone

Basta una giornata di sole, l’aria un po’ meno fredda e le giornate che, impercettibilmente, si allungano. Basta anche solo l’idea che il peggio sia passato, come ogni anno del resto.

Poi faccia come vuole – neve, vento. Ma per me febbraio vuol dire che, da ora in poi, è in discesa verso le cose più belle.

E per celebrare, delle brioscine che profumano già di bella stagione, di aria fresca e cose buone: ripiene di pasta di mandorle e marmellata di limoni.

cornetti mandorle limone

Ingredienti:

  • Farina 00, 50 g.
  • Farina manitoba, 225 g.
  • Uovo, 1 grande
  • Latte, 110 ml
  • Burro, 50 g.
  • Zucchero, 65 g.
  • Malto, 1,5 g.
  • Buccia grattugiata di arancia e limone
  • Sale, un pizzico
  • Li.co.li, 50 g. (oppure ldb 1,5 g.)
  • Marmellata di limoni
  • Pasta di mandorle
  • Scaglie di mandorla per decorare

Per 8 pezzi


Miscelare le farine ed intiepidire il latte. Se si usa il lievito di birra, preparare un poolish con due cucchiai del latte previsto, 1 cucchiaio di farina presa dal mix totale e un pizzico di zucchero. Mescolare ottenendo una pastella densa, da lasciar ben gonfiare.

Far rammollire il burro con la buccia grattugiata degli agrumi.

Nella ciotola della planetaria setacciare la farina,unire il lievito (il poolish oppure il licoli), il malto, lo zucchero ed avviare l’apparecchio.

Unire l’uovo leggermente battuto e il latte a filo e, quando l’impasto diventa omogeneo, il burro morbido a tocchetti. Per ultimo il sale. Lavorare per una decina di minuti, quindi trasferire sulla spianatoia ed impastare fino ad ottenere un impasto lucido, elastico e soffice (oppure fate tutto il lavoro a macchina, io mi trovo meglio a mano).

Farlo a palla e lasciarlo lievitare fin quasi al raddoppio.

Riprendere l’impasto e stenderlo delicatamente con il mattarello, senza strapazzarlo troppo, dando la forma di un cerchio. Ritagliare 8 spicchi, su cui mettere un cucchiaino di marmellata di limoni e un pezzetto (a piacere) di pasta di mandorle.

Arrotolare e formare i cornetti, sistemarli su due teglie e passarli in frigo per qualche ora (anche tutta la notte – acquisteranno un profumo incredibile).

Togliere dal frigo e lasciar raddoppiare, quindi spennellare con un goccino di latte e decorare con qualche scaglietta di mandorla e cuocere in forno caldo a 180° per ca 15 min.

cornetti mandorle limone

Tips&Tricks

  • La marmellata di limoni, che ha un fondo amarostico, si sposa molto bene con la dolcezza della pasta di mandorle
  • Impasto veramente facile, io comincio con la foglia e continuo col gancio, ma anche a mano viene benissimo
  • Se volete dei cornetti più grossi, dividete in 6 anziché in 8 spicchi

cornetti mandorle limone

cornetti mandorle limone

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...