Molluschi&Crostacei · Zuppe

Zuppa di frutti di mare al Pernod

zuppa di frutti di mare

Un po’ Clam Chowder, un po’ Chaudrée, ecco una zuppa di crostacei che ha poca parentela coi brodetti nostrani, piccanti e (spesso troppo) pomodorosi….

Questo è un vero comfort food, un piatto che viene da climi inclementi, quindi NON è light – e per questo, naturalmente, più buono 🙂

In questo piatto ho fatto il mio solito cross-over di cucine, perchè la Francia atlantica è da sempre un mio debole culinario e la costa est degli USA, in alcune occasioni, ha preso spunto. Comunque, supèrbe, direbbero in Bretagna, e sono certa mi farebbero cittadina onoraria…

Ingredienti:

  • Vongole, 300 g.
  • Gamberi sgusciati, 150 g.
  • Patata, 1 grossina
  • Pacetta affumicata cotta, 50 g.
  • Carota
  • Sedano
  • Cipollotto
  • Fumetto (o brodo di verdure)
  • Birra bianca, 1 bicchiere
  • Aglio, 1 spucchio
  • Pernod, un mezzo bicchierino
  • Crème fraîche, 40 g.
  • Aneto secco, un pizzico
  • Alloro, 1 foglia
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale, pepe

Per 2 porzioni


Pelare la patata e tagliarla a cubetti. Preparare un trito grossolano con il cipollotto, la carota e il sedano e ridurre la pancetta a dadini. Mettere tutto in una pentola con un filo d’olio e far rosolare a fiamma vivace, quindi unire le patate e continuare la rosolatura per qualche minuto. Bagnare con la birra, lasciar evaporare l’alcol quindi unire la foglia d’alloro, l’aneto e il fumetto di pesce (oppure il brodo di verdure) ed abbassare la fiamma.

zuppa di frutti di mare

Nel frattempo sciacquare le vongole (che avremo lasciato spurgare in acqua e sale). In una larga padella scaldare un filo d’olio con l’aglio, buttarci le vongole e sfumare col Pernod. Chiudere con un coperchio ed attendere l’apertura dei molluschi. Spegnere subito il fuoco e togliere le conchiglie dalla padella. Filtrare l’acqua di cottura delle vongole ad aggiungerla nella pentola della zuppa.

Intanto sgusciare le vongole e tenerle da parte.

Quando la zuppa comincia a “tirare” e le patate sono morbide, unire i gamberi e la crème fraîche. Cuocere finchè la zuppa si è addensata. A fuoco spento unire le vongole sgusciate. Servire caldo con pane tostato e una bella macinata di pepe.

Tips&Tricks

  • Come frutti di mare potete usare quello che volete: cozze, fasolari, lupini…
  • Questa è proprio una zuppa, quindi un pochino di brodosità ci deve essere, se no dove lo pucciate il pane?.. 🙂

zuppa di frutti di mare

 

 

Annunci

2 thoughts on “Zuppa di frutti di mare al Pernod

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...