Etnico&Fusion · Secondi

Pollo saltato con mango e acqua di cocco

Esotico, intrigante… non è un nuovo fidanzato, ma un piatto sorprendente. Molto fusion, perché adesso mi gira così 🙂

pollo mango e cocco

Da un po’ giravo attorno all’idea di un pollo saltato (non stufato, per intenderci), con una ricca salsa agrodolce, di quelle per cui vado matta.

Allora ho approfondito (velocemente eh…) qualche tecnica di cucina orientale, e ho risolto la questione facendo questo piatto in due cotture: prima la salsa, e poi il pollo saltato. Odio sempre il fritto, però, e così, continuando a cercare, mi sono imbattuta in questo metodo di… panatura (per modo di dire), che prevede un bell’ammollo del pollo in uovo battuto e maizena, mistura che concorre a renderlo cremoso e morbido.

Ingredienti:

  • Petto di pollo intero, 300 g.
  • Uovo, 1 grande
  • Maizena, 2-3 cucchiai
  • Sale
  • Succo di limone
  • Zenzero fresco grattugiato

Per la salsa:

  • Mango disidratato, 40 g.
  • Salsa di soia, 2 cucchiai
  • Aglio, 1 spicchio
  • Acqua di cocco, 120 ml
  • Zenzero fresco grattugiato, a piacere
  • Maizena, 1/2 cucchiaino
  • Aceto, 1 cucchiaio
  • Olio, sale
  • Peperoncino

Per prima cosa, preparare la salsa: in un recipiente versare l’acqua di cocco ed unire il mango. Lasciare ammorbidire il tutto per un quarto d’ora. Unire quindi la salsa di soia, il peperoncino (fresco o essiccato, a piacere), la maizena e l’aceto. Frullare fino ad ottenere un composto non troppo omogeneo (per intenderci, con alcuni pezzi di frutta ancora interi). Tritare finemente l’aglio e grattugiare lo zenzero; farli rosolare in un filo d’olio, quindi aggiungere il composto al mango. Lasciar sobbollire la salsa finché non sia ben densa, aggiustando di sale a gusto.

Tagliare il pollo a pezzettini, condirlo con succo di limone, zenzero grattugiato e un pizzico di sale e lasciarlo marinare per una mezz’ora.

Scolare il pollo dalla marinata. In una ciotola sbattere l’uovo e versarci i pezzettini di pollo. Spolverarli con un poco di maizena e rimestarli bene in questo condimento.

Scaldare nel wok (o in una pentola antiaderente) un filo d’olio. Quando è bollente, buttarci il pollo, sgrondato dall’uovo in eccesso, farlo saltare per qualche minuto, quindi abbassare la fiamma (deve cuocere bene anche all’interno). Unire quindi la salsa preparata e lasciar amalgamare bene il condimento. Servire caldissimo.

pollo mango e cocco

Tips&Tricks

  • Semplicemente de li zio so… l’acqua di cocco lascia un profumo di caramello che si accompagna benissimo al piccante di zenzero e peperoncino. Il dolce del mango viene bilanciato dalla sapidità della salsa di soia
  • Se l’uovo è troppo grande rispetto alla quantità di pollo (come nel mio caso), passare i pezzetti di pollo nell’uovo, scolarli e quindi spolverarli di maizena
  • Il pollo va tagliato a pezzettini piccoli (cubetti da 1, 5 cm massimo), così cuoce velocemente anche all’interno
  • Il pollo così saltato è più leggero della frittura; è comunque un piatto nutriente, da servire con semplice riso thai al vapore o verdure fresche

pollo mango e cocco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...