Brioches&Croissants · Colazione · lievitati · Lievito madre

Brioche super soffice alle amarene e cioccolato fondente

Ci son dei giorni che hai davvero bisogno di poco: un tazzone di latte caldo, un po’ di sole fuori dalla finestra e una brioche di quelle morbide che più morbide non si può.

No, non avevo del cioccolato delle uova di Pasqua da smaltire: come può essere che avanzi? Pochi ingredienti per questa brioche ma di ottima qualità: cioccolato fondente superiore, burro solo di panna centrifugata (sempre) e amarene disidratate (le adoro).

brioche ciocco amarena

Semplice, buonissima: una brioche ultra morbida, variegata con cioccolato fondente e amarene, da mangiare ancora tiepida col cioccolato fuso dentro…

Ingredienti:

  • Farina manitoba, 200 g.
  • Farina 00, 50 g.
  • Zucchero, 65 g.
  • Un uovo
  • Burro, 50 g.
  • Latte intero, 50 g.
  • Acqua, 50 g.
  • Malto, 1/2 cucchiaino
  • Un pizzico di sale
  • Scorza grattugiata di arancia e limone
  • Li.co.li, 50 g. (oppure un lievitino fatto con 50 g presi dal totale delle farine, i 50 g di acqua, 1 g di lievito di birra secco)

Per il ripieno:

  • Cioccolato fondente, 40 g.
  • Amarene disidratate, 30 g.

Per due stampi da 16x9x4 oppure uno grande unico


Se si usa il lievito di birra, procedere così: in una ciotolina mescolare bene la farina, l’acqua con il lievito e un pizzico di zucchero. Far fermentare ben coperto ed utilizare quando il composto sarà ben gonfio.

Nella ciotola della planetaria sbattere l’uovo con lo zucchero. Inserire le farine setacciate, il li.co.li oppure il lievitino preparato, gli aromi e il malto. Avviare l’apparecchio ed aggiungere i liquidi tiepidi a filo (regolarsi con l’assorbenza delle farine). Quando l’impasto è omogeneo, inserire il burro morbido un pezzetto alla volta, facendolo ben assorbire. Lavorare a bassa velocità per ca. un quarto d’ora, fermando l’apparecchio ogni 5 min per far riposare l’impasto e girarlo.

Terminare la lavorazione sulla spianatoia, impastando fino ad ottenere il “velo”: cioè prendendo un lembo dell’impasto,  si deve poter tirare fino a vederlo trasparente e senza che si rompa.

Occorreranno altri 15 min circa. Al termine, l’impasto risulterà molto soffice, ma assolutamente non appiccicoso.

Riporlo in una ciotola e lasciarlo arrivare quasi al raddoppio.

Nel frattempo tagliare il cioccolato a scaglie con un grosso coltello e le amarene a pezzettini.

Riprendere l’impasto e dividerlo in due parti di ugale peso. Allargare ogni parte a forma di rettangolo (SENZA mattarello) e cospargere con il ripieno. Arrotolare la pasta e tagliare il “salsicciotto” senza arrivare fino in fondo; intrecciare le due parti e posizionare negli stampi.

Lasciar terminare la lievitazione coperti con un sacchetto alimentare, quindi spennellarli con un po’ di latte e cuocerli in forno a 180° per ca 20 min.

brioche ciocco amarena

PER LA COTTURA FRIGO-FORNO: portare la lievitazione negli stampi fin quasi al raddoppio, quindi passare in frigo nella parte bassa (più fredda) per una notte o addirittura un giorno. Infornare poi partendo da forno non bollente per ca 25 min.

brioche ciocco amarena

Tips&Tricks

  • Per una brioche sofficissima, è proprio necessario arrivare al “velo”: perciò il tempo di lavorazione è necessariamente abbastanza lungo
  • La cottura frigo-forno è molto comoda, in più il riposo in frigo arricchisce l’impasto di aroma

brioche ciocco amarena

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...