Sacher Brioche

Sofficissima pasta brioche al cacao, un velo di confettura di albicocche e scaglie di cioccolato fondente: signore e signori, un capolavoro della pasticceria mitteleuropea trasformato nella colazione più golosa possibile.

La mia Torta di riso e zucca… prealpina per il Club del 27

La ricetta di questa torta salata si rifà a quella della famosa torta ligure, e mi son trovata a pensare che, da queste parti, se la gente avesse provato a cucinare qualcosa d’altro rispetto agli sterminati pentoloni di minestrone o cassoeula, magari si sarebbe avventurata in qualcosa del genere – avventurata ma non troppo, e…

Girelle al miele e semi di papavero

Ragionavo che sembra da pazzi svegliarsi presto anche il fine settimana per infornare delle brioche (mia mamma mi dice sempre: vai la bar che le  vendono già fatte)… E non solo -impastare ad orari impossibili, lavoro permettendo, e meno male che ci sono tecniche (come la cottura frigo-forno) che un minimo vengono in aiuto a…

Taglierini al nero con ragout di triglie all’arancia

In questo piatto ci sono alcune tra le cose che preferisco: un pesce squisito, la triglia, l’odore del mare, e il profumo degli agrumi. E poi amo i colori: non tanto l’onnipresente pomodoro (che non mi piace granché), ma il colore delle arance, il rosso delle triglie, il nero della pasta fresca confezionata con l’inchiostro…

Zuppetta di lenticchie con tamarindo e arancia

Legumi, che passione… soprattutto quando si uniscono a spezie e sapori fusion, non sono più il comfort food da calzette di lana ma si trasformano in zuppe insolite e profumate, che vanno bene non solo d’inverno.