Colazione · Dolci

Cake “giallo” con susine caramellate al timo

Le “torte da credenza”: finora – mi rendo conto –  un capitolo un po’… sguarnito da queste parti. In verità, io le torte le faccio eccome, solo che … escono raramente dalla mia cucina, sono schive, timide, non amano essere fotografate come un fashionissimo choux o una mousse. Le torte, da noi, vengono mangiate ancora tiepide, che sbriciolano; questa l’ho colta di sopresa ed eccola qua.

cake alle susine

Un dolce semplice, burroso, ricco di frutta e profumato dal timo fresco; adatto alla colazione settimanale e alla merenda. La farina di mais  (che io amo particolarmente) gli conferisce un sapore rustico irresistibile.

Ingredienti:

  • Farina di mais “fioretto”, 100 g.
  • Farina 00, 150 g.
  • Zucchero, 130 g.
  • Burro, 100 g.
  • Uova, 2 grandi
  • Un pizzico di sale
  • Una punta di coltello di semini di vaniglia
  • Un cucchiaino di cremor tartaro + un cucchiaino di bicarbonato di sodio, mischiati
  • Susine, 7-8
  • Zucchero di canna, 2 cucchiai
  • Cannella
  • Rum
  • Qualche rametto di timo fresco

Lavare bene le susine e tagliarle a fettine (io prima in quarti, poi ancora in ottavi); porle in un tegame con lo zucchero e la cannella e caramellarle sfumando con un goccino di rum. Farle raffreddare.

Montare in una ciotola il burro morbido con lo zucchero, il pizzico di sale e la vaniglia. Aggiungere le uova una alla volta, continuando a montare, finchè la massa sia gonfia e chiara. A questo punto, aggiungere le farine a cucchiaiate, alternando con il lievito e con attenzione per non smontare la crema di uova e burro.

Accendere il forno a 180°. Rovesciare l’impasto in uno stampo da plum cake e disporre sulla superficie le fettine di susina caramellata e le foglioline di timo. Versarvi sopra lo sciroppo che si è formato con la cottura della frutta ed infornare a forno caldo per ca. 40 min.

cake alle susine

Tips&Tricks

  • Scegliere la farina di mais nel tipo a grana più sottile (fioretto), non quella da polenta, per intenderci, o la grana del cake sarà un po’ troppo grossa e il dolce non sarà fondente come deve
  • Ho usato le ultime susine, quelle viola per intenderi, perchè sono particolarmente asciutte e non “bagnano” l’impasto ammollandolo
  • Il timo ha un profumo inconfondibile, che sa di montagna e che rende particolare anche un dolce semplice come questo (usatelo fresco, non secco)

cake alle susine

cake alle susine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...