Antipasti · Appetizer

Involtini di fillo home-made con fichi e feta e salsa agrodolce

Un antipasto gustoso e leggero dal ripieno particolare. La fillo fatta in casa, con un po’ di accortezza, viene perfetta e croccantissima (e questa ricetta è infallibile!)

involtini di fillo

Ingredienti:

Per la pasta fillo:

  • Farina Manitoba, 100 g.
  • Acqua molto calda, 50 g.
  • Un pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di olio
  • Amido di mais per lavorare
  • Olio per spennellare

Ripieno:

  • Una manciata di fichi secchi del tipo morbido
  • Feta, 100 g.
  • Pepe nero

Salsa:

  • Aceto balsamico, 50 ml
  • Miele, 1 cucchiaio

Per tre pezzi


Per la pasta fillo, porre la farina in una ciotola, salarla ed unire l’olio. Aggiungere quindi l’acqua molto calda (quasi bollente), ed impastare a lungo, ottenendo una pasta liscissima e modellabile. Avvolgerla nella pellicola e farla riposare per almeno mezz’ora.

Intanto preparare il semplicissimo ripieno: tagliuzzare i fichi a pezzettini, sbriciolare la feta e pepare abbondantemente.

involtini di filloOra dividere l’impasto in nove piccoli pezzi. Cospargere il piano di lavoro con la maizena, e cominciare a tirarne uno, con un mattarello sottile. Aiutandosi anche con le mani, ottenere da ciascun pezzo di pasta un rettangolo il più possibile regolare e sottilissimo, praticamente trasparente. Riporre man mano i rettangoli di fillo su un canovaccio, spolverandoli di maizena perchè non si attacchino e tenedoli coperti.

A questo punto, prendere il primo rettangolo, rifilare bene i bordi con un coltellino e spennellarlo di olio. Porvi sopra un altro rettangolo, rifinendolo allo stesso modo e spennellandolo sempre con olio. Il terzo rettangolo va poggiato sopra ma non spennellato di olio: qui porre un paio di cucchiai di ripieno formando una striscia, ripiegare i bordi di pasta vrso l’interno e quindi arrotolare l’involtino. Trasferirlo sulla placca del forno avendo cura di tenere la parte perta sotto. Formare allo stesso modo gli altri due rotolini.

Cuocere in forno caldo a 180° per ca 15-18 min e finire in modalità ventilata fino a doratura.

Servire tipiedi o freddi accompagnata dalla salsa: in un pentolino, ridurre l’aceto balsamico col miele fino a che il tutto diventi sciropposo.

involtini di fillo

Tips&Tricks

  • La vera – e unica – compicazione della ricetta è la pasta fillo: sicuramente, meglio avere una buona manualità e dimestichezza con gli impasti. Ma una volta provato a farla, darà veramente soddisfazione: viene perfetta, croccantissima, basta solo seguire con attenzione queste piccole accortezze: l’acqua deve essere proprio MOLTO calda e la maizena per lo spolvero è indispensabile
  • Munirsi di un mattarello sottile: se si lavorano pezzi piccoli, come in questo caso, è un valido aiuto
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...