Antipasti · Etnico&Fusion · Insalate&Salse · Verdura

Raita di carote viola e pane chapati

Deliziosa insalata esotica, leggermente speziata e profumata. Da gustare ben fresca, con pane chapati appena fatto, può essere un pasto leggero o uno sfizioso antipasto. Semplicissima, con un bellissimo colore, e anche salutare: la carota viola, infatti, è ricca di polifenoli, flavonoidi e in particolare antocianine, sostanze antiossidanti presenti anche nel vino che fanno bene alla circolazione e che combattono i radicali liberi.

raita e chapati

Ingredienti:

Per la raita:

  • Carote viola, 3
  • Yogurt bianco intero, 200 g.
  • Uno spicchio d’aglio
  • Un mazzetto di coriandolo
  • Un cucchiaino di semi di cumino
  • Sale

Per il chapati:

  • Farina 0, 110 g.
  • Acqua, 55 g.
  • Sale, un pizzico
  • Un filo di olio di girasole

Per due-tre porzioni


Per la raita, pelare le carote, lavarle bene e grattuggiarle. In una ciotola, mescolare lo yogurt con l’aglio spremuto, il coriandolo tritato  e il sale. A parte, in un padellino, scaldare leggermente il cumino e tenerlo da parte. Condire le carote con la salsa allo yogurt e il cumino tostato.

raita e chapatiPer il chapati: lavorare gli ingredienti ottenendo un impasto liscio ed omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola e farlo riposare almeno mezz’ora. Passato questo tempo, dividere l’impasto in 4 parti, che vanno tenute sotto un panno mente si lavora.raita e chapati

Mettere sul fuoco una padella antiaderente; stendere il primo pezzo di impasto in un cerchio il più sottile possibile, preferibilmente solo con le mani. Cuocerlo sulla padella ben calda, girandolo appena si gonfia (pochi minuti).

Togliere il chapati dalla padella e porlo su un tagliere, coprendolo subito con un canovaccio. Proseguire allo stesso modo con tutti i pani.

Servire la raita con il pane appena cotto.

Tips&Tricks

  • Il chapati è un pane facilissimo, senza lievito e molto digeribile, che va benissimo anche come… pane di emergenza (quando manca quello “vero”), ma anche perfetto da servire con antipasti ed aperitivi – ad es. con dip o formaggi. Meglio mangiarlo appena fatto, non è adatto ad esser conservato
  • Si può spennelare il chapati appena cotto con del burro fuso
  • La raita è un’insalata ottima – si può fare anche con i cetrioli – e diventa particolare grazie ad erbe e spezie
  • Le carote viola sono buonissime; l’unico difetto che hanno è che… macchiano, io mi sono ritrovata con le mani tinte (meglio usare i guanti!)

raita e chapati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...