Semifreddi, Sorbetti & Gelati

Gelato di banana con salsa al cacao amaro

Io sono gelato-di-frutta-addicted. Mi piace moltissimo, ma ho sempre fatto fatica a trovarlo davvero buono. Forse coi gelati alle creme è più facile “arrangiarsi” con basi e preparati, ma la frutta…

Soprattutto il gelato di banana, che secondo me è il banco di prova anche delle migliori gelaterie. Stufa di frustranti approcci e di insoddisfacenti assaggi, me lo faccio da me.

Decisamente il migliore mai mangiato.

gelato di banana

Ingredienti:

  • Banane, due grandi e mature (un 300 g)
  • Panna fresca, 100 ml
  • Latte fresco, 100 ml
  • Un goccino di rum
  • Un cucchiaio di succo di limone

Per la meringa pastorizzata:

  • Un albume
  • Zucchero, 50 g.

Per la salsa:

  • Acqua, 100 ml
  • Cacao amaro, 1 cucchiaio
  • Maizena, 1 cucchiaino
  • Zucchero, 1 cucchiaio

Per prima cosa, preparare la meringa pastorizzata (svizzera): riunire in una ciotola di acciao lo zucchero e l’albume, portarli sul fuoco a bagnomaria mescolando fino a raggiungere la temperatura di 62°-64°. A questo punto, togliere il recipiente dal bagnomaria e montare il composto con le fruste fino a che sarà freddo, ed avrà una consistenza lucida e stabile.

Tagliare le banane a fette e porle nel frullatore, bagnando subito con il succo di limone. Aggiungere il latte e frullare. A parte semi-montare la panna ed unirla a cucchiate al frullato di banana, insieme al goccino di rum. Per ultimo aggiungere la meringa, un cucchiaio alla volta, con cura.

Versare il compoto in un recipente metallico (acciaio o alluminio), coprire e mettere in freezer. Ogni mezz’ora-quaranta minuti rimestare il gelato con una forchetta, finché diventerà solido senza ghiacciare. Il gelato è pronto!

Per la salsa al cacao, riunire gli ingredienti in un pentolino, avendo cura di sciogliere il tutto pefettamente prima di passare sul fuoco, cuocendo per il tempo necessario ad ottenere una salsa liscia e vellutata, piuttosto densa. Raffreddare la salsa in frigo e decorare il gelato a piacere.

gelato di banana

Tips&Tricks

  • Un dessert genuino e semplice: ancora più facile con la gelatiera, ma il prodotto che si ottiene con questi pochi ingredienti e qualche rimestata è veramente delizioso… Per di più, economico e realizzato con prodotti naturali freschi e facili da reperire.
  • La banana è dolce, anche se in questo gelato lo zucchero non è molto (e decisamente meno di quelli industriali…): mi piace abbinarlo ad una salsa come questa, assolutamente non stucchevole
  • Se non si usa la gelatiera, aggiungere un albume – ovviamente pastorizzato – aiuta notevolmente a mantenere il prodotto cremoso senza farlo ghiacciare.

gelato di banana

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...