Appetizer · Lievito madre

Grissini saporiti alla polvere di cipolla (con gli scarti di lievito madre)

Che scocciatura, quando si rinfresca il lievito madre, buttare tutta quella pasta di scarto…! Allora usiamola: questa volta per preparare dei saporitissimi grissini rustici aromatizzati con cipolla seccata al forno. Con poca farina e un po’ d’acqua otterremo un “companatico” perfetto per l’aperitivo, uno snack sano, uno spezzafame privo di grassi industriali e lieviti indigesti.

grissini alla cipolla

Ingredienti:

  • Scarti di lievito madre, 30 g.
  • Farina 0, 150 g.
  • Sale, 1/2 cucchiaino
  • Olio, un cucchiaino
  • Zucchero, un pizzico
  • Acqua, 70 g.
  • Polvere di cipolla bruciata, a piacere

Ammorbidire il lievito con l’acqua; unire tutti gli ingredienti a parte il sale e la cipolla, che andranno aggiunti per ultimi. Trovate il semplicissimo procedimento per realizzare la polvere di cipolla bruciata QUI.

Impastare fino ad ottenere un panetto sodo, che andrà riposto in una ciotola e fatto lievitare fino al raddoppio (a me ci sono volute 4-5 ore).

A questo punto, tagliare pezzi di impasto regolari e lavorarli ottenendo dei lunghi cordoncini; porli su una placca antiaderente e cuocere in forno ventilato già caldo a 200° per 10-12 minuti. A cottura terminata, lasciarli asciugare nel forno fino a quando saranno freddi. In questo modo, i grissini saranno lievitati come pane, ma croccantissimi.

Tips&Tricks

  • Non so voi, ma detesto sprecare, specialmente in cucina. Naturalmente, il processo di cura del lievito madre prevede purtroppo di scartarne una parte. Possiamo regalarla a chi ha voglia di usarla, oppure “riciclarla” in prodotti particolari: impasti con pochi grassi, che non hanno bisogno di gonfiare troppo, ma che anzi beneficeranno della caratteristica croccantezza esterna che la pasta madre conferisce ai lievitati. Quindi, gli scarti vanno bene per tutti i prodotti come schiacciate, grissini, cracker, biscotti della salute…
  • La polvere di cipolla bruciata è un ingrediente fantastico: con poca spesa e nessuna difficoltà vi potete trovare una piccola scorta di gusto e sapore per crocchette, primi piatti, muffin e cake salati, hamburger etc.
  • Con questa dose di “scarti” viene una dozzina di grissini grandini. Se ne avete la possibilità (magari un lievito particolarmente… voluminoso) fatene di più, specialmente se avete ospiti: sono buonissimi!

grissini alla cipolla

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...