Secondi

Sella di coniglio al cacao con crumble di frutta secca e crema di buccia d’arancia

coniglio al cacao

Ingredienti:

  • Una sella di coniglio
  • Cacao amaro, 2 cucchiaini
  • Cognac, un bicchierino
  • Aglio, 1 spicchio
  • Rosmarino, 1 rametto
  • Qualche bacca di ginepro
  • Un poco di farina
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale, pepe
  • Birra scura, ½ bicchiere

Per la crema di buccia d’arancia:

  • Una grossa arancia non trattata
  • Un filo di olio extravergine di oliva
  • Un cucchiaio di acqua
  • Un pizzico di sale, un pizzico di zucchero

Per il crumble:

  • Farina 00, 20 g.
  • Burro, 10 g.
  • Frutta secca a piacere, 1 cucchiaio

Per la crema di bucce d’arancia, pelare al vivo l’arancia dopo averla ben lavata. Prelevare meno albedo possibile. Sbianchire le bucce ponendole in un pentolino con acqua fredda, portarle a bollore e lasciarle cuocere per 5-6 minuti. Scolarle, sciacquarle e ripetere l’operazione per tre volte. Lasciarle raffreddare, quindi frullarle con un filo d’olio e un po’ d’acqua (un pizzico di sale e di zucchero) fino ad ottenere una pasta morbida. Riservare.

Rifilare bene la sella di coniglio, togliendo l’eventuale grasso in eccesso. Sciacquarla velocemente in acqua e aceto, quindi tamponarla con carta da cucina ed infarinarla leggermente.

In un tegame in coccio o pietra mettere un filo di olio e lo spicchio di aglio in camicia, leggermente schiacciato. Rosolare in questo fondo il coniglio, avendo cura di togliere l’aglio appena si è colorito. Sfumare con il Cognac, spolverare con il cacao, salare e pepare. Aggiungere il rosmarino e le spezie, mezzo cucchiaino di crema di buccia d’arancia e la birra. Portare a cottura aggiungendo un filo di acqua bollente di tanto in tanto, per avere una salsa ristretta ma fluida.

Mentre il coniglio cuoce, preparare il crumble. In una ciotolina mettere la farina, il burro freddo a pezzettini e la frutta secca grossolanamente tritata. Aggiungere sale e pepe e “sbriciolare” il tutto con le mani, intridendo bene la farina col burro.Infornare su un pezzo di carta forno e cuocere a 180° ventilato per ca. 15’.

Impiattare il coniglio con il crumble (che grazie alla frutta secca che si sarà tostata in cottura avrà un piacevole sentore affumicato), la sua salsa e qualche goccia di crema di bucce d’arancia.

Io lo accompagno con polenta e una insalatina di fiori eduli.

coniglio al cacao

Tips&Tricks

  • Scegliete un cacao di primissima qualità, ovviamente amaro; usarlo con parsimonia e non inondare la carne di salsa sono i segreti per un piatto che sorprende per leggerezza e rotondità di aromi e profumi
  • La crema di buccia d’arancia si sposa bene con il fondo di cacao: il tutto non ha un retrogusto dolciastro, ma anzi, piacevolmente abboccato
  • Ho preparato questa ricetta per la  mia amica Laura, autrice del blog Lifeblogger. Si è appena conclusa la bellissima Fiera del Cioccolato artigianale a Firenze, e quale migliore occasione per un piccolo contributo in onore del cacao? La ricetta da lei la trovate QUI.

 

 

Annunci

4 thoughts on “Sella di coniglio al cacao con crumble di frutta secca e crema di buccia d’arancia

  1. Non ci credo: domenica ho preparato una sella di coniglio arrosto!!!
    La mia però era molto più semplice… e questa mi piace di più.
    Perfetto l’abbinamento tra cacao amaro, birra scura e crema di arance: un equilibrio sublime.
    Come dire che la proverò a breve. 😉
    Un abbraccio.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...