Etnico&Fusion · MTChallenge · Piatti unici · Zuppe

Zuppa di lenticchie al coriandolo con stick di pollo croccanti al cocco

zuppa di lenticchie

Ingredienti:

Per la zuppa:

  • Lenticchie decorticate (bio), 200 g.
  • Latte di cocco, 100 ml
  • Coriandolo macinato, 1/2 cucchiaino
  • Curcuma, 1/2 cucchiaino
  • Coriandolo fresco tritato, a piacere
  • Succo di lime, una spruzzata
  • Sale, peperoncino
  • Aglio, 1 spicchio
  • Cipolla, 1 spicchio
  • Brodo di verdura, qb

Per gli stick:

  • Petto di pollo, 150 g.
  • Farina di cocco, qualche cucchiaio
  • Pangrattato, qualche cucchiaio
  • Uova, 1
  • Succo di 1/2 lime
  • Olio di sesamo, 1 cucchiaino
  • Peperoncino fresco tritato a piacere

Per due porzioni


Con questa ricetta partecipo alla sfida MTChallenge:

banner sfida gennaio

Il tema è proposto da Vittoria, vincitrice della precedente sfida, QUI.

Per gli stick di pollo: da un petto preferibilmente intero, tagliare il pollo prima a fette spesse, e quindi a bastoncini. Spremere il lime in una ciotola, aggiungere l’olio di sesamo e il peperoncino tritato. Unire i bastoncini  di pollo, mescolare bene e lasciar marinare al fresco per almeno un’ora. Trascorso questo tempo, scolare i bastoncini dalla marinata e passarli prima nell’uovo battuto e poi in una panura ottenuta mischiando due parti di farina di cocco a una di pangrattato. Disporre il pollo su una teglia antiaderente, spruzzare con un filo di olio di sesamo e cuocere in forno a  180° ventilato per ca. 20 minuti (o comunque fino a doratura). Salarli solo dopo cotti.

Per la zuppa: sciacquare bene le lenticchie. Spremere l’aglio, tritare la cipolla molto finemente e far appassire il tutto in un tegame di coccio con un filo di olio. Appena il trito imbiondisce, aggiungere le spezie e quindi le lenticchie scolate. Copire con il brodo caldo a filo, salare e cuocere per ca 15 minuti. Unire quindi il latte di cocco e terminare la cottura. A fuoco spento, unire il coriandolo fresco tritato. Servire la zuppa calda con gli stick di pollo e una bella spruzzata di lime.

Tips&Tricks

  • La panatura al cocco del pollo lo rende croccantissimo; la marinatura nel succo di lime dà freschezza alla leggera caramellizzazione dovuta proprio agli zuccheri del cocco
  • So che il coriandolo o si ama o si odia… però in questa zuppa è proprio perfetto, indispensabile. Io ovviamente sono una di quelle che lo amano alla follia…
  • Con questa ricetta, ufficializzo il mio amore incondizionato per il latte di cocco, un ingrediente tra i più versatili in cucina.

 

Annunci

15 thoughts on “Zuppa di lenticchie al coriandolo con stick di pollo croccanti al cocco

  1. Ciao Alessi che meraviglia questa zuppa dagli originalissimi sapori orientali! Accostamenti che mi ricordano tanto la mia adorata Tailandia.
    Quei croccantissimi bastoncini in contrasto con la zuppa morbida e speziata!!!!
    Iummy al quadrato direi!

    Liked by 1 persona

  2. Se c’è un abbinamento che adoro, è quello delle lenticchie con le spezie: mi fa letteralmente impazzire. Il coriandolo in semi mi piace da impazzire, quello fresco lo considero alla stregua del prezzemolo, che onestamente non mi piace. Questo non significa che non lo usi, anzi: vi sono piatti, come i primi ai frutti di mare o le tagliatelle ai funghi, che “chiamano” il prezzemolo e non si può proprio farne a meno. L’anno scorso ho scoperto una marinatura a base di abbondantissimo prezzemolo e aglio, perfetto per la carne di agnello, che mi è piaciuto da matti. E quindi per me il prezzemolo e suo cugino, il coriandolo, non sono mai completamente off limits: basta usarli con parsimonia.

    Tutto questo lungo discorso per dire che la tua zuppa mi piace da matti, sia nella concezione, sia nell’abbinamento. Amo i curry con il latte di cocco e l’aggiunta degli stick di pollo con panatura di cocco ci sta meravigliosamente, regalando una nota sapida e croccante al tutto.
    Sei bravissima… ma chettelodicoaffà? 😀

    Mi piace

    1. Ma tu sei un tesoro… Scusa se rispondo solo adesso, ero in giro e poi non ho ancora capito bene ‘sti messaggi dove vanno a finire qui dentro… 😀 Grazie, grazie e grazie. Mi sto divertendo moltissimo con l MTC. Vedo foto stupende e piatti fatti da dio, che sollievo.. come ero stufa di foodblog pieni di caz.. ehm, torte plasticose e odiosi cupcakes. Devo dire che quando mi è venuta in mente questa ricetta, un po’ ti ho pensato. Abbiamo davvero molto in comune, almeno in cucina… 🙂

      Mi piace

  3. Benvenuta all’mtc, alessia!- e non potevi proporre ricetta migliore, quanto meno per l’umore della sottoscritta, già finito sotto i piedi dopo la parata di zuppe&minestre a base di eccellenze italiche, tanto più agognate quanto più irreperibili. E non c’è niente di più frustrante che innamorarsi di un piatto-e non poterlo realizzare.
    Invece, la tua ricetta ribalta completamente la situazione: l’acquolina è la stessa e gli ingredienti- vivaddio!- celo. E a questo punto, ho anche la cena!
    Bellissima idea, molto coerente, con un uso sacrosanto degli ingredienti, spezie comprese. Brava, brava, brava!

    Mi piace

    1. Alessandra, sono senza parole… (e ce ne vuole… 😉 ) … Ti ringrazio moltissimo, per il tuo apprezzamento e per l’opportunità di partecipare a questo gruppo e a questa iniziativa. Mi scuso anche perchè sono davvero agli inizi col blog, e devo ancora capire bene i meccanismi (oppure usare il marito che è pratico!). Tra l’altro, senza nemmeno avere ancora l’idea di farlo, il blog, ti seguo da molto, mi ricordo il tuo “trasloco” e da tempo ti leggo con molto divertimento e partecipazione. Io cucino sempre così. Di istinto e quello che mi va di mangiare e che mi piace. Infatti, ridevo con la Mapi perchè faccio le foto in fretta perchè… non mi si freddi il piatto! 😀
      Sono MOLTO contenta che ti sia piaciuta.
      Grazie ancora!!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...