Secondi

Lombatina di coniglio ai cranberry e fiori di lavanda

coniglio_cranberry

Ingredienti:

  • Lombata di coniglio
  • Cranberry essiccati, 50 g.
  • Fiori secchi di lavanda, 1 pizzico
  • Olio evo
  • Fior di sale all’ibisco
  • Pepe bianco
  • Maggiorana, 1 rametto
  • Scalogno, 1
  • Aceto di mele
  • Farina q.b.

Mettere a bagno i cranberry.

Rifilare la lombatina togliendo il grasso in eccesso ed infarinarla leggermente.

In un tegame di coccio scaldare un filo di olio extravergine e rosolarvi la carne. Quando è ben dorata, unire lo scalogno tagliato a bastoncini sottili. Sfumare con un goccio di aceto di mele.

A questo punto, aggiungere nel tegame i cranberry scolati, la maggiorana e i fiori di lavanda. Regolare di sale e pepe, bagnare con un goccio di acqua o brodo e portare  a cottura.

Togliere la carne dal tegame e riservare. Prelevare il fondo di cottura e frullarlo con un frullino ad immersione. Rimettere nel tegame con una nocina di burro, far addensare e riscaldarvi la lombata.

Servire la carne ben calda, nappata di salsa.

Tips&Tricks

  • Se non avete un vaso di lavanda in giardino, e non vi siete fatti seccare i fiori da soli, prendetela in erboristeria, chiedendo quella per uso alimentare
  • L’aceto di mele serve a togliere il caratteriso odore del coniglio, oltre che a dare una nota acidula ad un piatto a tendenza dolce. Non sostituitelo con aceto di vino, sarebbe troppo forte
  • Il fior di sale all’ibisco è un prodotto fantastico e artigianale, tipico delle isole canarie, dal fine grado pungente che esalta il gusto della carne bianca. Va bene ovviamente anche un sale normale.

coniglio_cranberry

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...